Coltivazione delle piante perenni

vedi anche: Trova piante

Coltivazione delle piante perenni

In generale, per quanto riguarda la coltivazione delle piante perenni, si può osservare che queste ultime sono in genere specie piuttosto resistenti, che non richiedono cure eccessive per prosperare. Alcune di esse, come il polistico, amano particolarmente i terreni più umidi, altre, invece, come l'erica, il garofano, il girasole o il sedum prediligono posizioni soleggiate e terreni asciutti. Anche dal punto di vista della moltiplicazione, essa non richiede particolari cure per essere stimolata, come accade nel caso dell'Euchera. La messa a dimora in terreno aperto è caratteristica comune di quasi tutte le specie appartenenti a questa categoria, poiché in generale non temono le basse temperature e i rigori dell'inverno. Anche nel caso delle specie non sempreverdi, infatti, la perdita della parte aerea durante l'inverno non pregiudica la ripresa dello sviluppo della pianta durante la bella stagione. Le maggiori attenzioni si dovranno prestare, nel corso degli anni, allo sviluppo degli apparati radicali e aerei, effettuando nel primo caso operazioni di pacciamatura e trapianto dei cespi, oppure curando lo sviluppo dei rami tramite accorta potatura.
Coltivazione delle piante perenni

1 PIANTA HOYA CARNOSA RUBRA FIORE DI CERA VASO 14CM Perenni

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,9€



Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO