arredamento esterno giardino

vedi anche: giardino

Imparare a conoscere le nostre esigenze

Imparare a conoscere le nostre esigenze

Sempre più persone, quindi hanno uno spazio verde, un giardino grande o piccolo che sia, dove trascorrere ore di relax, spensieratezza, far giocare e correre i bambini, fare laute scorpacciate di cibi sani e genuini in compagnia degli amici più cari. Non meno importante della nostra casa, il giardino diventa a tutti gli effetti parte della nostra abitazione e come tale va concepito, manutenuto, curato, arredato. È l'ambiente che prima ancora della nostra casa i nostri ospiti guarderanno, quindi occorre che sia davvero impeccabile. Se non abbiamo un gran pollice verde, e se detestiamo passare il tagliaerba, sarà il caso di ridurre al minimo gli spazi destinati al prato e pavimentare il nostro giardino con sassi, pietra viva, ghiaione, listelli di legno, tutto quanto ci aiuti a dare al nostro spazio un aspetto pulito, senza erbacce che spuntano qui e lì. Per conservare un tocco di verde, sarà bene ricorrere a degli alberi da frutto o delle piante rampicanti (più facili da gestire) o magari è possibile creare delle piccole aiuole circoscritte da pietre o legno, nelle quali troveranno posto piante stagionali, piante grasse, o magari un piccolo orto di erbe aromatiche. Ricordiamoci che pavimentare parte del nostro giardino si rivela assolutamente fondamentale se avviamo intenzione di arricchire ed abbellire il nostro spazio verde con dei complementi d'arredo che ci aiutino a goderne al meglio tutte le potenzialità. Chiediamoci dunque cosa vogliamo dal nostro giardino, quali sono le nostre esigenze primarie e procediamo senza fretta nella scelta dei mobili e degli arredi che lo renderanno assolutamente unico.

arredamento esterno

IKAYAA 3PCs Arredamento di Serie Esterno Patio con Giardino Bistro Rosa Disegno Alluminio Ferro Portico Balcone Caffè Tavolo e Sedie Set

Prezzo: in offerta su Amazon a: 127,99€
(Risparmi 48€)


Un'isola nel verde

arredamento esterno Che scegliamo di metterci delle panchine in pietra, dei divani in pvc, un'amaca, o un tavolo per pranzi e cene outodoor, è necessario creare nel nostro giardino una zona di ombra, una vera e propria isola di fresco che accompagni le nostre giornate all'aria aperta consentendoci di ripararci dal sole cocente. Esistono diverse soluzioni a questa esigenza: la più 'romantica'è è naturalmente un pergolato. Un corridoio di verde, pampini, fiori e piante rampicanti profumatissimi che ci regalano l'ombra quella vera, quella dove ripararsi è davvero una delizia. Ma, naturalmente, la costruzione di un pergolato richiede un tempo molto lungo (non meno di 3-4 anni perchè diventi molto ricco di foglie e sufficientemente umbratile) per cui, in attesa che le nostre piante crescano rigogliose sulla struttura che abbiamo installato, è possibile ripiegare su gazebo e ombrelloni, meno romantici ma sicuramente molto pratici. In entrambi i casi sarà bene dare un occhio alle nostre esigenze e al nostro budget, dal momento che in commercio se ne trovano di tutti i tipi. Da quelli più economici, con strutture in alluminio o plastica, ma che hanno naturalmente lo svantaggio di essere strutture poco ferme, dunque poco affidabili, a quelli in legno o in metallo, che richiedono un montaggio complesso (sono piantati in terra, mantenuti da tiranti esterni) che però ci regalano un risultato estetico di gran lunga superiore, oltre che una qualità che duri nel tempo. In entrambi i casi, queste strutture sono ricoperte da teli in pvc -non più ormai da teli in fibre naturali- che lasciano filtrare la luce, ma non il calore e sono trattati per resistere agli agenti atmosferici più aggressivi oltre che ai raggi UV e sono, naturalmente, ignifughi.

  • vasi Le persone che hanno una casa con uno spazio esterno, potranno adoperarsi per trasformarlo in un luogo caldo e accogliente. Uno giardino, arredato con gusto, può diventare un luogo chic ed elegante. N...
  • arredamento per esterno Arredare la casa e gli ambienti in cui si vive, siano essi interni che esterni, rappresenta un'azione che bisogna compiere per mantenere in ordine la propria abitazione ed essere in grado di accoglier...
  • Cucina da esterno Piccolo che sia il nostro giardino, è possibile trovare infinite soluzioni per ricavarvi un angolo cottura e prolungare la bella stagione all'infinito!...
  • dondolo giardino Con l’arrivo della primavera e delle giornate soleggiate, si ha più voglia di passare un po’ del proprio tempo all’aperto, per godersi il calore del sole, il cinguettio degli uccelli e il benessere ps...

Bica 9017.4 Set Colorado 4 Salottini, Antracite, 119x64x59 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 200€
(Risparmi 39,99€)


arredamento esterno giardino: Il gusto di pranzare all'aperto

gazeboIn attesa che il nostro pergolato cresca, sistemato il nostro gazebo, è il caso di concentrarci su come attrezzare la nostra sala da pranzo outdoor. Indispensabile, naturalmente è un tavolo con delle sedie, magari estensibile. Se abbiamo molto spazio a disposizione è possibile scegliere delle strutture fisse, che dopo la bella stagione non vadano necessariamente riposte via, ma nel caso in cui lo spazio a disposizione sia limitato, la nostra scelta dovrà ricadere su elementi pieghevoli, smontabili, non per questo meno glamour, ma sicuramente più pratici, visto che passeranno l'inverno in un ripostiglio. Se poi la cucina è davvero la nostra passione e non vogliamo rinunciare a preparare manicaretti in compagnia, possiamo scegliere una cucina da esterno, che sia mobile o fissa, così da evitare quelle odiose spole tra dentro e fuori, che non solo ci impediscono di godere appieno della compagnia dei nostri ospiti, ma rischiano prima o poi, di farci cadere. Come per tavoli e sedie, vale il discorso della cucina: nel caso in cui sia fissa, prefabbricata o su misura, richiede di solito una parete cui appoggiarsi, una tettoia che la ripari, ed è realizzata con dei materiali che la proteggano dalle intemperie. Viceversa una cucina che sia mobile e ci consenta di riporla via dopo la bella stagione, ha l'indiscusso vantaggio della praticità senza però perderne in bellezza. In commercio ci sono modelli bellissimi, completamente in acciaio, dotati di tutti i confort di una cucina tradizionale: fuochi, forno, una piccolo lavabo, spazi aperti e chiusi per riporre stoviglie, cibo, tessili. All'angolo pranzo, sarebbe opportuno accompagnare un piccolo spazio salotto, un luogo dove chiaccherare godendosi il fresco. In questo caso la nostra attenzione si rivolgerà a divani in rattan sintetico, se il nostro giardino ha un look più country, o a divani e poltrone in pvc firmati dai grandi maestri del design, dalla foggia supermoderna che riproducono fedelmente i modelli più tradizionali.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO