giardini esterni

vedi anche: giardino

Giardini esterni

Per l'allestimento di un giardino esterno è consigliato prendere in considerazione alcuni aspetti preliminari, e precisamente:

- estensione del giardino

- condizioni climatiche

- esposizione del giardino

- tipo di soleggiamento

- coesistenza tra specie vegetali

- tipi di terreno

- possibili fattori limitanti

Le piante da alloggiare possono essere:

- piante arboree

- piante arbustive

- piante sempreverdi

- piante rampicanti

- piante erbacee

- piante fiorite

- piante mediterranee

- piante grasse

- piante acquatiche (qualora sia presente uno specchio d'acqua)

giardino

Set di 10 lampade solari da giardino. trasformare i vostri spazi esterni, sentieri, aiuole, confini & gratuito. Installazione senza fili. Tutte le condizioni meteo e impermeabile. Design elegante e 30 cm di altezza. 100% garanzia soddisfatti o rimborsati.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 28,94€


PIANTE ARBOREE

abete bianco ABETE BIANCO

Si tratta di un albero longevo ed imponente, di altezza fino a 40 metri, con un tronco slanciato, ricoperto da una corteccia liscia e di colore grigio scuro, che sorregge molti rami disposti orizzontalmente.

Le foglie sono verde scuro brillante e presentano un margine arrotondato.

I frutti si presentano come pigne cilindriche e compatte, disposte nella porzione apicale della pianta, di un colore che vira dal verde chiaro al marrone scuro.

Richiede un terreno profondo, fresco e ben drenato, ed una esposizione in zone luminose del giardino.

Predilige condizioni ambientali con una notevole umidità e sopporta bene il freddo.

CASTAGNO

Si tratta di un albero latifoglie, caducifoglie, molto longevo, costituito da un fusto imponente e colonnare, alto fino a 30 m, rivestito da una corteccia liscia e lucida, di colore bruno-grigiastro.

Le foglie hanno forma lanceolata a margine seghettato e apice acuminato, con disposizione alterna, e formano una chioma folta e rotondeggiante.

I fiori maschili sono bianchi e riuniti in infiorescenze a forma di glomerulo; i fiori femminili solo isolati e avvolti in numerose brattee.

Il frutto, di colore marrone e lucido, presenta una forma rotondeggiante con un apice appuntito e una base convessa.

Si tratta della castagna, racchiusa in un involucro di colore verde e spinoso detto riccio, che si apre a maturazione completa.

Richiede un terreno fresco e profondo, a componente acida e mai calcarea.

TIGLIO

Si tratta di un albero ornamentale, dalla chioma folta e di forma rotondeggiante, con un tronco slanciato e colonnare, alto fino a 25-30 metri.

Le foglie sono cuoriformi, dal margine seghettato, di colore verde intenso, con inserzione alterna.

I fiori sono piccole infiorescenze biancastre poco appariscenti, profumatissime.

I frutti sono capsule ricche di semi.

Deve venire esposto in piena luce, in terreni fertili ben drenati, profondi, ed arricchiti di torba, humus e argilla.

Sopporta l'inquinamento ed è ben adattabile.


  • In accessori da esterno trovi moltissimi articoli di approfondimento su tutti gli oggetti ed i complementi d'arredo per il giardino che possono tornare utili per arricchire il proprio garden e rendere...
  • giardinaggio Entrate in questa sezione per scoprire come creare dei giardini alternativi e quale filosofia sta alla base della creazione dei diversi tipi di giardini. Il giardinaggio è un insieme di attività final...
  • irrigazione L'irrigazione del giardino è diventata con gli anni una componente sempre più importante e diffusa. Dapprima presente solo nei grandi spazi e nei parchi pubblici, si è velocemente diffusa anche in cas...
  • yucca Le yucche sono piante erbacee succulente provenienti da ambienti caldi e secchi dell’America Settentrionale e Centrale. Appartengono alla famiglia delle Agavaceae e il loro genere comprende non meno ...

Luci Solari Holan 12 LED Lampada Wireless ad Energia Solare da Esterno Impermeabile con Sensore di Movimento per Muro, Giardino, Terrazzino, Cortile, Casa, Corraio ecc

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,99€
(Risparmi 14€)


PIANTE ARBUSTIVE

alloro ALLORO

Si tratta di un arbusto sempreverde, di altezza fino a 5-8 m, utilizzato per formare siepi; presenta un fusto semi legnoso, con foglie allungate, lucide, dai margini continui, molto profumate per la presenza di ghiandole secernenti resina.

I fiori maschili sono gialli, quelli femminili sono bianchi, di piccole dimensioni.

I frutti sono drupe di colore nero.

Richiede un terreno compatto, ben drenato, fertile, ed arricchito con sostanza organica.

Deve essere esposto in ambienti ben soleggiati, ed a temperature mai inferiori allo zero.

MIMOSA

Si tratta di una pianta arbustiva, sempreverde e fiorita, molto decorativa per la presenza di fiori gialli.

Ha un fusto semi legnoso, di altezza fino a 10 15 metri, che sorregge foglie bipennate, di colore verde scuro, molto delicate.

I fiori sono riuniti in infiorescenze a capolino, dall'aspetto soffice e piumoso, profumatissime, di colore giallo intenso e dorato.

La fioritura è precoce, ma dura poco: da gennaio a marzo.

I frutti sono legumi scuri, contenenti una grande quantità di semi.

Richiede un terreno profondo, ben drenato, a componente acida ed arricchito con torba, humus e sabbia.

Deve essere posizionata in zone soleggiate ed a temperature miti (mai inferiori ai 15 gradi).

Bisogna effettuare 2 cicli di concimazione: in primavera ed in autunno.


giardini esterni: PIANTE FIORITE

tulipani ZINNIA

Si tratta di una pianta erbacea con fusto cespuglioso, eretto e ramificato, alto fino a un metro, che sorregge foglie ovali di colore verde scuro.

I fiori sono riuniti in infiorescenze a capolino semplici e doppie, di colore bianco, giallo, arancio, rosa, rosso, dall'aspetto vistoso e decorativo.

Vive bene su qualunque tipo di terreno, predilige le zone assolate e le temperature tiepide, che non dovrebbero mai scendere sotto ai dieci gradi.

Deve essere annaffiata regolarmente e concimata almeno una volta al mese, servendosi di un fertilizzanti liquidi, ricchi di azoto, fosforo e potassio.

Viene utilizzata per allestire aiuole colorate oppure bordure, ma anche contenitori, in quanto vive bene invasata.

ROSA

Si tratta di una pianta erbacea con fusto rigido e rivestito di spine.

Presenta foglie lobate dalla forma ovale ed inserite in numero di tre o cinque su un rametto centrale spinoso.

I fiori sono caratterizzati da una corolla con petali dai colori sgargianti (bianco, rosa, rosso), di consistenza carnosa, profumatissimi.

La fioritura continua per tutta la primavera fino all'inizio dell'estate, raggiungendo il suo massimo splendore nel mese di maggio.

Richiede terreni fertili e ben drenati, arricchiti con torba e humus.

E' una pianta molto adatta per creare aiuole, bordure, o per riempire vasi decorativi.

TULIPANO

Si tratta di una pianta erbacea e fiorita, costituita da un fusto slanciato, alto fino a 1 m, di colore verde scuro, con foglie lanceolate dalla inserzione alterna.

Il fiore ha una corolla con petali ben distinti, carnosi, di forma arrotondata o appuntita a seconda delle varietà, e di colore bianco, giallo, rosa, rosso, molto profumati.

Richiede un terreno ben drenato e fertile, preferibilmente con componente basica e mai argillosa.

Deve essere esposto in zone soleggiate e tiepide, perché teme il freddo.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO