Annaffiare durante le vacanze? Ecco la soluzione

L'irrigazione non va in ferie

Ogni estate è il solito problema: cresce la voglia di prendersi una bella vacanza al mare o in montagna, oppure di partire per un viaggio verso destinazioni lontane, ma sorge anche spontanea la domanda “chi annaffierà i fiori e le piante”? In questo periodo dell’anno infatti, con la temperatura in salita, un’annaffiatura costante è assolutamente vitale. Che fare? Ci si può rivolgere a parenti e vicini di casa disposti a sobbarcarsi questo impegno, magari con il rischio di ritrovare, al proprio ritorno, il prato ingiallito e le piante con le foglie avvizzite, a causa di un’irrigazione non a regola d’arte. Meglio risolvere il problema in maniera definitiva e sicura, realizzando un semplice impianto di irrigazione che annaffierà al nostro posto in maniera regolare, con la giusta quantità d’acqua e negli orari migliori: al mattino presto oppure alla sera, senza sprechi dovuti all’evaporazione e senza ristagni d’acqua che possono rivelarsi altrettanto dannosi di un’irrigazione scarsa o infrequente.
irrigazione claber

KIT DI ACCESSORI PER ALA GOCCIOLANTE PER IMPIANTO DI IRRIGAZIONE A PETTINE PER 8 FILE DI PIANTE

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,9€
(Risparmi 0,52€)


Dissetare le piante per giorni e giorni

claber idris Claber, marca italiana di riferimento nel mondo dell’irrigazione domestica, ha studiato diverse soluzioni per annaffiare le piante in vaso durante le vacanze. La più semplice si chiama Idris ed è un irrigatore a goccia per piante in vaso da interno oppure sul terrazzo o balcone, che funziona con una normale bottiglia di plastica, da 0,5 a 2 litri, senza bisogno di batterie né di un collegamento a un rubinetto. Idris si pianta stabilmente nel terreno alla base della pianta, grazie al suo treppiede, e distribuisce l’acqua goccia dopo goccia, direttamente in prossimità delle radici. È dotato di 4 diversi gocciolatori che permettono di scegliere la portata d’acqua più adatta: 10 – 15 – 20- 30 cl al giorno e garantisce un’annaffiatura regolare per molti giorni. L’unica avvertenza è praticare un piccolo forellino sul fondo della bottiglia, per permettere all’acqua di fluire verso il basso, e non esporre la bottiglia al sole.

Irrigatore da Giardino - Fino a 80 m2 di Superficie di Innaffiatura - Irrigazione per Prato - Made in Germany

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11€


Un'oasi per le piante da interno

claber oasis Specifico per le piante in vaso da interni, Oasis è un distributore d’acqua con una capienza di ben 25 litri ed un design piacevolmente moderno, alimentato da una batteria 9V, senza collegamenti elettrici né rubinetti aperti. Permette di scegliere fra 4 diversi programmi d’irrigazione per annaffiare fino a 20 vasi, per un periodo di tempo che può arrivare anche a 40 giorni. È già completo di tutto quello che serve per realizzare in pochi minuti un circuito di irrigazione a goccia temporaneo: 10 metri di tubo flessibile in PVC, 20 gocciolatori e 20 picchetti che vanno inseriti nel terreno per fermare il tubo. Il distributore d’acqua Oasis va posizionato su un mobile o un ripiano, a un’altezza di circa 70-80 cm, ed è dotato di un dispositivo interno che garantisce un regolare flusso d’acqua verso i gocciolatori, nonché di un filtro per l’acqua che elimina eventuali impurità. Anche i gocciolatori si possono aprire per pulirli sotto il getto un rubinetto. Terminato l’uso, Oasis si ripone con altrettanta facilità insieme al tubo con i gocciolatori, occupando poco spazio grazie alle sue dimensioni compatte.


Annaffiare durante le vacanze? Ecco la soluzione: Annaffiare sul terrazzo senza rubinetto

claber aqua magic Per bagnare le piante sul terrazzo, senza bisogno di rubinetto né di energia elettrica di rete, Claber ha creato una rivoluzionaria novità: Aqua-Magic System. Si tratta di un programmatore con pompa elettrica integrata che funziona con l’energia pulita e gratuita di un pannello fotovoltaico, abbinato a 2 pile AA ricaricabili che garantiscono il funzionamento con qualsiasi tempo. Sono possibili 54 diverse soluzioni di irrigazione, semplicemente ruotando due manopole: il massimo della semplicità. La pompa elettrica, dotata di filtro, aspira l’acqua dal serbatoio pieghevole Aqua-Magic Tank, con una capacità di ben 80 litri d’acqua, oppure da un contenitore già disponibile in casa ed alimenta un circuito di irrigazione con speciali gocciolatori, per annaffiare con regolarità fino a 20 vasi. Con Aqua-Magic si possono realizzare fino a due linee di irrigazione, in grado di annaffiare fino a 10 vasi ciascuna, anche a due altezze diverse. Una soluzione ideale non solo per irrigare alla perfezione le piante sul terrazzo durante le vacanze, ma per tutta la bella stagione, con la massima comodità: basta con i vecchi e scomodi annaffiatoi.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO