Posa pavimento per esterno

Posa pavimento per esterno

La posa del pavimento per esterno può essere compiuta anche da soli se si ha un po' di manualità. Di solito questo tipo di pavimentazione è composto da mattonelle o lastre che dovranno essere collocate su una superficie piana. La parte interessata sopra la quale verranno posizionate le piastrelle, dovrà essere accuratamente pulita, eliminando qualsiasi traccia di sporco o granulare in genere che possa ostacolare la fase dell'incollaggio. Una volta certi di aver ottenuto un piano livellato, scevro da polveri e sporcizia, si dovrà procedere a passare la colla sulla superficie, aiutandosi con una spatola in modo da spalmarla in maniera omogenea. A questo punto bisognerà poggiare delicatamente le mattonelle e lasciarle in posa per 24 ore, tempo nel quale il collante dovrebbe aderire ed asciugarsi completamente.
Pavimento da esterno per giardino

Ultranatura 20010001006A Set di Piastrelle da Terrazzo in Granito

Prezzo: in offerta su Amazon a: 36,32€
(Risparmi 0,67€)


I diversi tipi di pavimento per esterno

Pavimento esterno alla casa Il pavimento da esterno si differenzia da quello per interni per il fatto di essere soggetto agli agenti atmosferici ed ai cambi climatici. Questo aspetto comporta la scelta di materiali maggiormente resistenti, che non si rovinino nel tempo per via di piogge, umidità, raggi solari etc... Il mercato offre diversi tipi di pavimentazione che possano essere idonei ad un ambiente non riparato e, nella loro diversità, possano andare incontro alle esigenze stilistiche differenti della clientela. Sono disponibili infatti pavimenti in cotto o in ceramica adatti per ambienti dal taglio tradizionale, ma che a seconda del colore possono assecondare anche chi ama la modernità. Per ambienti sofisticati ed eleganti è possibile orientarsi verso pavimentazioni in laminato da esterno che esprimano finezza e ricercatezza.

    WPC piastrelle 1 m² grigio - Effetto legno per balcone terrazza piastrelle di Gartenpirat®

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 34,9€


    Creare un giardino moderno con pavimenti in ceramica

    Pavimento con arredo combinato Il pavimento è un biglietto da visita importante nel colpo d'occhio di qualsiasi ambiente, sia interno che esterno. Cercare di sfruttare al meglio gli spazi all'aria aperta della casa significare creare uno stile che possa corrispondere ai propri gusti personali. Lo stile moderno è molto apprezzato per il giardino e per renderlo tale è necessario utilizzare una pavimentazione che possa essere coerente ad un taglio lineare degli arredi, che metta in risalto l'essenzialità. Colori chiari che possano accostarsi o venire ripresi dall'arredamento utilizzato nell'area interessata, realizzeranno un originale effetto estetico che garantirà un ambiente moderno ed elegante.Se invece si predilige lo scuro, si possono utilizzare ceramiche che riprendono la pietra, realizzando ambienti squisitamente attuali.


    La pulizia del pavimento per esterno

    Pavimento da esterno in legno Come per il pavimento interno alla vostra abitazione, anche quello esterno deve essere curato e tenuto pulito per motivi di ordine ed igiene e per evitare che, nel tempo, si possa rovinare. Tutti i giorni è raccomandabile spazzare con la scopa per levare lo sporco che si può accumulare. Una volta ogni tanto bisognerà utilizzare anche l'acqua per pulire più a fondo. Se si dispone di una gomma idrica, sarà facile bagnare il pavimento e spazzolarlo per eliminare lo sporco. Se il pavimento presenta macchie ostinate, è consigliabile utilizzare prodotti pulenti specifici a seconda del tipo di materiale di cui è composto il pavimento esterno. Se non si dispone di una fonte d'acqua comoda, si potrà riempire un secchio e versarlo direttamente sul pavimento, procedendo nello stesso modo già descritto.



    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO