Sturatubi idropulitrice

Che cos'è un idropulitrice e perché si usa

L'idropulitrice è un macchinario per la pulizia che agisce sfruttando la potenza dell'acqua; in commercio ne esistono diversi modelli, anche quelli che utilizzano acqua calda o che possono essere usate con l'ausilio di detergenti. La si può utilizzare per pulire in profondità moltissime superfici senza dover ricorrere a saponi o detergenti come ad esempio il pavimento del portico, i muri del giardino o il cancello di casa; utilizzando gli innumerevoli accessori disponibili in commercio l'utilizzo dell'idropulitrice sarà molto più vasto, infatti esistono accessori che consentono di sgorgare i tubi; o altri che puliscono il pavimento senza inondare l'ambiente d'acqua permettendo l'utilizzo dell'idropulitrice anche in posti chiusi come il garage. Il maggiore difetto di una idropulitrice è quello di essere molto rumorosa sia a causa del motore, sia a causa del forte getto d'acqua che sbatte con forza sulle superfici.
Un modello di idropulitrice

Sonda sturatubi per pulizia ad alta pressione Set per pulizia tubature Spurgatubi 15m incl. Adattatore

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,95€


Come usare al meglio lo sturatubi per l'idropulitrice

Esempio di utilizzo sturatubi Grazie alla lunghezza che arriva fino a 40 metri e alla sua flessibilità lo sturatubi per idropulitrice entra in qualsiasi tubazione avanzando e ripulendola grazie al potente getto d'acqua in grado di arrivare fino ai 200 bar. Gli utilizzi che se ne possono fare sono davvero tanti: può essere usato per ripulire e togliere il ghiaccio dalle tubazioni durante l'inverno; per pulire e disostruire canali di scarico, grondaie e fogne rapidamente e senza alcuna fatica; bisogna solo fare attenzione ad utilizzarlo su superfici che non si rovinano a contatto con l'acqua, poiché lo spruzzo è molto potente e viene utilizzata una gran quantità d'acqua che rischia di allagare il locale se si è al chiuso o di rovinare le superfici come il legno, che non sopportano di essere sottoposte a grandi quantità d'acqua.

  • Esempio di uso dell'idropulitrice L'idropulitrice a scoppio è caratterizzata da specifiche tecniche, che, ovviamente, variano in base al modello preso in considerazione. Per prima cosa, bisogna considerare la pressione di rete dell'ac...
  • Un'idropulitrice Karcher. (fonte www.euroagricola.com) L'idropulitrice è un elettrodomestico per utilizzo in esterno che può rivelarsi un insostituibile compagno di lavoro, specialmente per chi ha una casa in campagna o al mare o, per professione, deve qu...
  • idropulitrice Kranzle ad acqua fredda L'idropulitrice combina l'azione pulente dell'acqua con quella generata dalla pressione. Le idropulitrici vengono utilizzate sia per la pulizia di luoghi di lavoro che domestici, infatti alcuni modell...
  • Esempio di lancia idropulitrice Comprare una lancia idropulitrice è il miglior acquisto che si possa fare quando parliamo di combattere lo sporco.Questo semplice attrezzo serve a tutto, a tutti ed in ogni situazione perchè chiunque ...

Karcher 2.637-767.0 - Tubo Spurgatubi per K2-K7 Idropulitrice, 15 Metri

Prezzo: in offerta su Amazon a: 77,89€


Come funziona lo sturatubi per idropulitrice

Come utilizzare lo sturatubi Lo sturatubi per idropulitrice può essere rigido o flessibile, avere diversi diametri di larghezza e diverse lunghezze, arrivando addirittura fino a 40 metri; ogni diversa caratteristica lo rende perfetto ad adattarsi ai diversi utilizzi per cui può essere usato. Una volta scelta la lunghezza e il diametro necessaria e preso gli eventuali accessori per adattarlo all'idropulitrice, lo suturatubi va collegato al macchinario e una volta messo in funzione, questo sprigiona sull'ugello posto nella parte anteriore dell'idropulitrice tre potenti getti d'acqua rivolti all'indietro che servono a fare avanzare autonomamente lo sturatubi e a dare una prima pulita; ed uno in avanti, che serve a liberare eventuali ostruzioni all'interno del tubo e a completare le operazioni di pulizia. Una volta collegato lo sturatubi all'ugello dell'idropulitrice basterà azionare il macchinario e questo farà il lavoro praticamente da solo.