Fresatrice per legno

Fresatrice da legno

La fresatura è una procedura che serve per riuscire ad eseguire scanalature, per realizzare dei profili sagomati che possono avere forme e dimensioni completamente diversificate. Una macchina da fresatura per legno ha un funzionamento sia manuale sia meccanizzato e potrebbe essere utilizzata per realizzare pezzi di arredamento in legno. Esistono fresatrici sia orizzontali sia verticali che cambiano a seconda della tipologia di lavorazione che deve essere effettuata. Una fresatrice ha un funzionamento simile a quello di un trapano, ma anziché effettuare fori utilizzando la punta, quindi agendo in profondità, lo strumento funziona lateralmente. La fresatrice può essere sia manuale sia elettrica. La prima tipologia viene utilizzata solitamente per rifinire il fondo di tagli realizzati con la sega o di parti asportate con lo scalpello.
Fresatrice per tagli del legno

Bosch POF 1200 AE Router "Expert", 1200 W

Prezzo: in offerta su Amazon a: 88,99€
(Risparmi 9,01€)


Tipologie di fresatrici per legno

Fresa per legno Una macchina da fresatura per legno deve essere utilizzata impugnandola con entrambe le mani, spingendo l'attrezzo, infatti grazie alla particolare conformazione dei coltelli a forma di L, sono in grado di effettuare la fresatura correttamente. Le lame della fresatrice a mano devono essere affilate periodicamente utilizzando la pietra a olio. Quella elettrica invece è in grado di eseguire lavori differenti, infatti sfruttando la velocità di rotazione è possibile ottenere tagli netti e precisi oltre a sagomature con bordi sia dritti sia curvi. I tagli possono essere eseguiti sia nel verso della grana del legno sia in maniera trasversale. Da ricordarsi che l'apparecchio, prima di poter essere messa in contatto con il pezzo di legno da lavorare, deve aver raggiunto la massima velocità. In questo modo i tagli potranno precisi e si eviteranno rotture nel pezzo da lavorare. Facendo partire il motorino con la fresa a contatto del pezzo o con una velocità non adeguata provocherebbe problemi sul legno arrivando a causare rotture.

  • Utilissime per chi deve gestire grandi superfici come per chi vuole mantenere l'ordine nel proprio giardino domestico, le casette da giardino possono essere costruite in differenti materiali, avere va...
  • armadio in legno L’armadio da giardino funge da ripostiglio per conservare il necessario per il giardinaggio, e non solo. A seconda della grandezza può contenere anche attrezzi da lavoro ed eventualmente le sedie e il...
  • fioriere in legno La fioriera di legno è realizzata completamente in legno, un materiale naturale che, nonostante venga trattato in maniera adeguata, tende a rovinarsi dopo diversi anni. La continua esposizione ai ragg...
  • pavimento giardino I pavimenti in legno sono presenti sul mercato come pavimentazione da esterni, in realtà hanno un aspetto molto classico e tradizionale che è conferito al giardino stesso utilizzando questo tipo di pa...

Einhell Fresatrice Verticale TC-RO 1155 E

Prezzo: in offerta su Amazon a: 63,9€
(Risparmi 0,76€)


Utilizzo della fresatrice

Piccola fresatrice per legno La fresa ha una rotazione che avviene in senso orario, quindi per ottenere una sagomatura dei bordi si deve procedere facendo avanzare lo strumento in modo contrario al verso di rotazione. Operando in questo modo la fresa riesce a levigare e tagliare perfettamente le pareti del legno. Per lavorare correttamente le frese devono essere fissate nel mandrino in modo che possano sporgere in modo adeguato per poter effettuare i tagli. Una fresa per eseguire scanalature possiedono due tagli simmetrici lungo tutta la lunghezza. Quelle per sagomare invece mostrano sotto i taglienti una punta che funge da guida, in modo che la sagomatura non risulti eccessivamente profonda. Le fresatrici per legno sono in grado di eseguire fori in serie, degli intagli, è possibile lavorare i bordi dei pezzi, fare scanalature che non siano passanti, oppure a coda di rondine.


Fresatrice per legno: Tipologie di lavoro con la fresatrice per legno

Fresatrice per legno Esistono moltissime tipologie di lavori che si possono effettuate con una fresatrice, ognuna ha tecniche differenti e deve essere eseguita con modalità diverse. Per fare scanalature che siano parallele ai bordi si deve montare e regolare correttamente la guida laterale che si trova sulla fresatrice. Un'alternativa è procedere facendo scorrere la suola contro il pezzo di legno che deve essere necessariamente bloccato con i morsetti. Per eseguire invece scanalature o canali con una certa larghezza si devono sicuramente bloccare due listelli lungo i bordi esterni del pezzo. Per la sagomatura dei bordi invece si appoggia la fresa sul pezzo e si fa scorrere lo strumento lungo il legno che deve essere lavorato. In caso di fresatura di tutti e quattro i bordi di un pezzo di legno si sagomano prima le teste e poi successivamente i lati.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO