abbattimento magnolia

Domanda : abbattimento magnolia

Una bellissima magnolia alta più di 10 metri è collocata in un angolo del mio giardino, stretta tra 2 muri, la cui chioma si sviluppa maestosa anche negli spazi dei vicini. Nel tempo è stata lasciata crescere dai miei genitori, ma ora mi si dice che non è bene potarla perchè svilupperebbe di più le radici, che potrebbero estendersi verso la casa, che è a poco più di 4m di distanza. quindi mi si consiglia di abbatterla, con grande dispiacere. Cosa mi consiglia?
magnolia

Pesticida ad Ultrasuoni con Presa Elettrica. Repellente Elettromagnetico e Ultrasonico NON PERICOLOSO PER GLI ANIMALI DOMESTICI | Azione Diretta Contro i roditori - topi, ratti, ragni, formiche, pulci, mosche, insetti, farfalle, e molti altri...

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,33€
(Risparmi 10,67€)


Risposta : abbattimento magnolia

Gentile Tina,

le dimensioni dell’apparato radicale di un albero sono direttamente proporzionali alle dimensioni della chioma, nel senso che allo sviluppo della chioma, si sviluppano anche le radici; in particolare, i giovani germogli e le nuove foglie, favoriscono il diffondersi nell’albero di ormoni che stimolano lo sviluppo delle radici, aumentando le dimensioni dell’apparato radicale; tipicamente però, dopo che un albero è divenuto adulto, e di grandi dimensioni, la crescita delle radici diminuisce, fino a divenire quasi nulla negli alberi molto anziani, come nel tuo caso. Non conoscevo questa teoria di una sviluppo maggiore delle radici dopo la potatura, anche perché se così fosse i bonsaisti dovrebbe potare le radici dei loro alberelli svariate volte all’anno. Anzi, di solito si ha un evento quasi contrario a quello che descrivi: subito dopo la potatura, gli alberi impiegano le loro energie per ristabilire la parte verde che hai loro levato, per poter avere una giusta quantità di foglie, che svolgono la fotosintesi clorofilliana e danno in sostanza da mangiare all’intero albero. Quindi non è la potatura che causa un maggiore sviluppo delle radici, ma sono i successivi germogli che lo fanno; ma nel tuo caso, mi sembra improbabile che un albero a dimora da lungo tempo, che avrà già un ampio apparato radicale, sia costretto a stimolarne una ulteriore crescita, e soprattutto, dubito che il tuo albero cercherà di allargare le sue radici di svariati metri, rispetto a quanto non sono larghe ora. Se quindi le radici della tua magnolia, dopo svariati anni, non hanno ancora invaso le fondamenta della casa, o non hanno ancora sollevato le pietre del vialetto (giusto per fare un esempio), dubito che lo faranno nel periodo che segue la potatura. Sicuramente se stessimo parlando di una piccola piantina, per esempio di pomodori, se noi, come avviene per le normali cure, andiamo a togliere i germogli e ad accorciare la cima della pianta di pomodori, come diretta conseguenza il nostro pomodoro svilupperà radici più vigorose e profonde, assieme ai nuovi germogli; ma se invece andiamo a potare un albero che da alcuni decenni è a dimora, difficilmente avremo una risposta similare nello sviluppo delle radici, perché si tratta di un esemplare già adulto, che ha già sviluppato un apparato radicale sufficientemente ampio da riuscire a dare acqua e Sali minerali ad un grande albero, e quindi il suo sviluppo, nel corso degli anni, sarà abbastanza limitato. Considera comunque che, dopo una drastica potatura, un albero cerca di ristabilire l’equilibrio tra legno e foglie, e quindi potature molto pesanti spesso sono seguite da una produzione intensa di foglie e rami nuovi, cosa che per te potrebbe risultare controproducente; piuttosto taglia solo i rami che fuoriescono molto dalla chioma, o quelli rovinati o con uno sviluppo intrecciato e disordinato, e accorcia leggermente gli apici dei rami, senza toccare il grosso della chioma.


  • magnolia Le magnolie sono un genere di alberi ed arbusti dalla fioritura molto vistosa; sono circa ottanta le specie di magnolia esistenti al mondo, e molti sono ibridi e cultivar. Possiamo distinguere una gru...
  • magnolia grandi La magnolia è una pianta molto amata e molto utilizzata per abbellire giardini e terrazzi grazie alla splendida chioma e ai grandi fiori a tulipano o a stella, con colori che vanno dal bianco, al bian...
  • magnolia soulangeana il genere si compone di circa 80 specie di alberi ed arbusti fioriferi, rustici, semisempreverdi, sempreverdi, o decidui, molto ornamentali. La magnolia è originaria delle regioni meridionali degli St...
  • magnolia acuminata frutto La magnolia gialla è un grande albero a foglia caduca, originario dell’America settentrionale; ha crescita abbastanza rapida, e può raggiungere mediamente i 10-12 m di altezza, esistono esemplari vetu...

Asvert 10 Pezzi Vasi Di Fiori Vaso Hanging con Gancio per Balcone Giardino

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,99€
(Risparmi 67,34€)




COMMENTI SULL' ARTICOLO