Villa Trissino Marzotto

Villa Trissino Marzotto: il parco

Dopo aver appurato che il fascino di una struttura così antica è innato, consideriamo un elemento importante della configurazione architettonica di Villa Trissino Marzotto: il parco della villa superiore. Uno splendido spazio verde curato secondo le regole dei giardini all'italiana, si alterna ai viali di pietra che serpeggiano per la sua estensione. Sul sito ufficiale del complesso è possibile trovare una mappa botanica che illustra le decine di specie presenti, e una gallery che riassume la magnificenza delle opere (centinaia di statue per lo più a soggetto mitologico) che lo arricchiscono, realizzate dalla bottega dei fratelli Marinali. Tra giardini pensili e terrazzamenti, il visitatore potrà godere del panorama vicentino, che da questa prospettiva settecentesca è considerato uno dei più belli d'Italia.
Villa Trissino Marzotto, giardino.

Ville e giardini del lago di Como

Prezzo: in offerta su Amazon a: 52,7€
(Risparmi 9,3€)


Villa Trissino Marzotto: le ville

Villa Trissino Marzotto, villa Superiore. Il meraviglioso parco fa da cornice alla struttura architettonica in senso stretto. Esistono due complessi edilizi principali: il primo è composto dalla Villa Superiore, sull'estremità del colle, costruita su tre livelli; il secondo è la Villa Inferiore, ad oggi suggestivamente ricoperta di edera rampicante. La Villa Superiore è divisa in stanze, con la sala della Cavallerizza che fornisce uno dei più bei luoghi di osservazione della Valle dell'Agno. La grande ristutturazione all'inizio del Settecento ha portato il palazzo alla forma che conserva ancora oggi e in ogni sala sono presenti arazzi e affreschi di notevole rilevanza, per non parlare delle strutture barocche e degli stucchi: un gran da fare per portare ai vecchi fasti una roccaforte medievale dal grande potenziale.

  • Mandevilla splendens Pianta sempreverde rampicante originaria dell'America centrale e meridionale. I fusti sottili e carnosi crescono rapidamente, questa pianta si coltiva in vasi appesi, oppure come rampicante, aiutata d...
  • Dipladenia Un tempo veniva chiamata Dipladenia, ora è stata rinominata Mandevilla, ed esistono anche ibridi dai nomi insoliti, quali sundavilla; si tratta di un piccolo arbusto sempreverde, rampicante, fino ad a...
  • fiori colorati Il prestigioso complesso di villa con parco venne a formarsi nel 1690 per volontà del banchiere milanese marchese Giorgio Clerici; nel 1795 passò in proprietà di Giambattista Sommariva imprenditore na...
  • dipladenia La dipladenia, nota anche come mandevilla o sundavilla, è un rampicante di origine sud americana, coltivato per gli spendidi fiori, che produce per tutta la bella stagione.Questo rampicante non prod...

La villa Lante al Gianicolo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 65€


Villa Trissino Marzotto: i servizi

Villa Trissino Marzotto, gli arazzi fiamminghi. Molteplici sono le offerte della struttura di Villa Trissino Marzotto. Oltre al valore artistico del conglomerato, non dimentichiamo che gli spazi ospitano eventi ed esposizioni. Tra le sale del palazzo infatti è possibile allestire ricevimenti, con tanto di servizio catering disponibile e mostre. Grazie al lavoro degli organizzatori, questi ambienti hanno ospitato numerose attività culturali e gastronomiche, con uno stile sobrio ed elegante in linea con l'aspetto generale del luogo. All'esterno è inoltre possibile allestire, secondo le regole degli antichi anfiteatri, concerti di musica classica e sperimentale. Lo spazio è disponibile anche per convegni e incontri: appuntamenti incorniciati dalla collezione di arazzi realizzata appositamente dalla scuola belga di Willem de Pannemaker.


Villa Trissino Marzotto: come raggiungerla

Villa Trissino Marzotto, panoramica. Trissino è un comune del vicentino che conta meno di diecimila abitanti. Raggiungerlo non è complicato: a soli 60 km dall'aeroporto di Verona e a 90 da quello di Venezia, il centro è ben collegato anche via terra. La stazione ferroviaria di Vicenza è a meno di 20 km di distanza e il trasporto pubblico extraurbano abbastanza efficiente; con l'auto il paese è inoltre facilmente raggiungibile uscendo dall'autostrada A14 a Montecchio Maggiore e seguendo le indicazioni, oppure con la strada statale SS 246 fino all'altezza del km 10. Il complesso è visitabile da marzo a ottobre (escluso agosto) con orari che vanno dalle 10 alle 17, dal lunedì al venerdì. Il sabato è possibile entrare dalle 10 alle 12. I prezzi del biglietto variano da 5 a 15 euro a persona con riduzioni anziani e bambini e offerte a scuole e gruppi.




COMMENTI SULL' ARTICOLO