Faggio Rosso

Faggio Rosso

Il faggio (Fagus sylvatica) è uno degli alberi più diffusi nell’emisfero boreale. È facile trovarlo in ambito boschivo, dal piano fino a 100 metri di altitudine, su terreni alcalini. Viene coltivato anche in maniera estensiva per ottenere legname da ardere o da costruzione. È apprezzato anche per il suo valore ornamentale: è molto richiesto nella progettazione delle aree verdi, come esemplare isolato, per boschetti o per la creazione di fitte siepi.

Dato il grande interesse negli anni i vivaisti si sono occupati di isolare e selezionare varietà dalle diverse dimensioni, portamenti e colorazione del fogliame.

Tra queste una delle più conosciute è il faggio rosso (o Fagus sylvatica “purpurea”) dotato di un fogliame tra il rosso e il violaceo, capace di dare al giardino una colorazione vivace in ogni periodo dell’anno.

A questo “gruppo” in realtà appartengono molte cultivar interessanti che vale la pena di conoscere se vogliamo effettuare un acquisto ben ponderato.

La coltivazione è in tutto simile a quella del comune Fagus sylvatica.

Faggio Rosso

LotusGrill XL Starter Set 1 x LotusGrill XL Rosso Fuoco 1 x legno di faggio carbone 1 kg, 1 x pasta combustibile 200 ml, 1 x Lotus Barbecue Grill pinza rosso fuoco, 1 x borsa per trasporto, 1 x Lotus Barbecue Fornacella da salsa peperoni pomodoro Chilli – Il Grill barbecue a carbone/da tavolo senza fumo solo NUOVA tecnologia. (rosso fuoco)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 249,95€


Varietà di Faggio rosso

faggio rosso Ecco le varietà più interessanti di Fagus sylvatica appartenenti al gruppo’atropurpurea’

Fagus sylvatica Purpurea

Simile alla specie per dimensioni e portamento. Cresce fino a 30 metri di altezza e la chioma può raggiungere i 30 m di diametro. Le foglie lo rendono uno degli alberi più ricercati sia per la realizzazioni di siepi sia come esemplare isolato: in primavera sono rosso vivo per poi virare al verde rosso e infine al porpora-marrone scuro prima di cadere. È un’essenza adatta a tutta la nostra penisola, ad eccezione del Centro-sud e delle isole: il caldo e la siccità possono causare la scottatura della lamina fogliare. Il ‘Major’ o ‘Reversii’ è meno vigoroso e foglie grandi.


    Sdraio in Legno Pieghevole Lettino Faggio Mare Piscina Giardino Diversi Colori (Rosso)

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 37,38€


    Fagus sylvatica "Rohanii"

    È a medio sviluppo (fino a 20 metri di altezza) con portamento eretto e cima arrotondata. La sua caratteristica principale sono le foglie lucide porpora-brunastro, ondulate e profondamente incise. È utilizzata per lo più come esemplare isolato.


    Fagus sylvatica ‘Purpurea Latifolia’

    Fagus sylvatica ‘Purpurea Latifolia Dal grande sviluppo: cresce fino a 25 cm e, grazie al suo portamento allargato, può raggiungere un diametro di circa 20 metri. Per queste sue caratteristiche è ideale quasi solamente come esemplare isolato di grande effetto. La sua peculiarità solo le foglie più larghe rispetto alla specie, rosso porpora chiaro in primavera e poi più scure. Molto belli anche i frutti, anch’essi bruni, molto lucidi.


    Fagus sylvatica “Purpurea Tricolor”

    Fagus sylvatica “Purpurea Tricolor” Adatto a molteplici usi, grazie alla taglia medio-piccola (rispetto alle altre cultivar della stessa specie). Di solito non supera i dieci metri di altezza e gli 8 di diametro. Può venire usato come esemplare isolato (ha portamento conico allargato), per la creazione di boschetti, ma è anche ideale per la creazione di grandi e piccole siepi, sia in purezza sia in abbinamento ad altre cultivar di altri colori. Sopporta bene le potature e, anche per la piccola dimensione delle foglie, è tra le preferite dai bonsaisti.

    Le foglie rappresentano la maggiore attrattiva: abbastanza piccole, rosa vivace con frequenti macchie porpora scuro vicino alle nervature principali. Con l’avanzare della stagione gradatamente diventano più scure, fino al bruno.


    Fagus sylvatica ‘Purple Fountain’

    Fagus sylvatica ‘Purple Fountain’ Spettacolare, adatto come esemplare isolato. Ha sviluppo relativamente contenuto: altezza non superiore ai 12 metri per un diametro di circa 2. Ha portamento colonnare piangente con fusti centrali stretti, rami esterni stretti e ricadenti. Le foglie sono porpora e virano al ramato in autunno. Rispetto al “Pendula” ha foglie più chiare. Il simile “Black Swan” le ha più piccole.


    Fagus sylvatica “Dawyck Gold”

    Fagus sylvatica “Dawyck Gold” Appartiene a questo gruppo nonostante il fogliame abbia un colore diverso. È una varietà a portamento colonnare, alta circa 20 metri e larga 2. Le foglie, ovali e con bordo ondulato, da giovani sono giallo vivo per poi diventare verdi e infine ramate. I frutti sono bruno lucente. Bella come esemplare isolato o per la creazione di viali.


    Fagus sylvatica ‘Purpurea Pendula’

    Di dimensioni molto contenute ( fino a 3 metri in altezza e ampiezza), frutti bruni lucenti su fogliame porpora scuro. Molto particolare il suo portamento ricadente. I rami sono capaci di arrivare fino al suolo e sono assenti nella parte centrale. Ideale per creare rapidamente delle siepi piccole o medie molto compatte e per la topiaria.


    Fagus sylvatica “Dawyck Purple”

    Fagus sylvatica “Dawyck Purple” Strettamente eretto, alto fino a 15 metri e largo 2. Le foglie sono ovali, ondulate sul bordo di un bel porpora scuro che vira poi al ramato. Per la creazione di siepi, per la topiaria e per i viali alberati.


    Fagus sylvatica ‘Black Swan’

    Ha fogliame arrotondato verde scuro che in estate diventa rosso scuro e che cade precocemente. Ha fusti centrali eretti e rami penduli.


    Fagus sylvatica ‘Franken’

    Fagus sylvatica ‘Franken’ Fino a 3 metri in tutte le direzioni: ha crescita molto lenta e diventa un arbusto espanso e molto denso. Le foglie hanno evidenti screziature bianche. Vuole la mezz’ombra.


    Fagus sylvatica ‘Aspelenifolia’

    Fagus sylvatica ‘Aspelenifolia’ Ha foglie più sottili, profondamente incise in stretti lobi.




    COMMENTI SULL' ARTICOLO