Lauroceraso malattia foglie

Domanda : Lauroceraso malattia foglie

Ciao, da due settimane ho piantato dei lauroceraso(così mi ha detto il venditore) per creare una siepe tra il piccolo giardino di casa e una stradina. Dopo qualche giorno, alcune foglie hanno un colore bruno o bronzo solo sulla parte esposta al sole; altre 4 piantine in vaso che ho ancora in deposito e quindi non ricevono sole direttamente, sono invece ancora verdi. Mi potete spiegare se si tratta di una malattia della pianta o come qualcuno dice "scottatura" da eccessiva esposizione. Ho scattato delle foto che posso inviarvi.
laurocerasus

Fertilizzante 21579 a lungo termine Compo Evergreen 2 kg

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,07€


Risposta : Lauroceraso malattia foglie

Gentile Francesco,

il prunus laurocerasus è una specie di prunus molto utilizzata per creare siepi, grazie al fatto che produce un muro sempreverde fitto e impenetrabile; resiste al freddo, alla siccità, al caldo estivo, e sempre nuove varietà vengono prodotte ogni anno, resistenti alle più diffuse malattie fungine. Si tratta di una delle piante ideali per chi vuole fare una bella siepe a bassa manutenzione, visto che, a parte le potature regolari, di solito non necessita di molto altro. Nel tuo caso, l’imbrunimento e la perdita solo di alcune foglie potrebbe essere dovuto semplicemente allo spostamento dal vaso alla piena terra, che può aver causato un leggero stress alla pianta. Potrebbe anche trattarsi di un semplice problema dovuto all’adattamento: se anche le piante che hai posto a dimora sono rimaste qualche giorno nel magazzino, con poca luce, è probabile che si siano adattate a tale esposizione; una volta spostate in pieno sole, le foglie non erano più abituate al sole diretto, che quindi le ha scottate; proprio come avviene alla pelle delle spalle quando nella prima giornata di sole di aprile ci mettiamo una canottiera, senza ricoprire la pelle di crema solare. Se è questo il caso, dopo una prima scottatura, le foglie cadranno, e la pianta si adatterà nuovamente al sole diretto, che del resto è la corretta esposizione per queste piante. Considera comunque che anche le piante che hai ancora in vaso andrebbero esposte al sole poco alla volta: qualche giorno prima di porle a dimora portale fuori dal magazzino, e quindi spostale progressivamente in zone sempre più luminose. Certo non vedendo le piante, possono anche essere intervenuti altri fattori che hanno fatto appassire le foglie; nella peggiore delle ipotesi potrebbe anche trattarsi di colpo di fuoco batterico, ma in tal caso, non solo appassiranno le foglie colpite, ma anche il resto della pianta. Si tratta di un batterio, la cui infestazione delle piante viene chiamata colpo di fuoco in quanto le piante (di solito pomacee, ma colpisce anche biancospini, fotinie e altre piante da siepe) presentano delle chiazze di foglie che improvvisamente muoiono, con un andamento che ci porta quasi a pensare che ai piedi della pianta qualcuno abbia acceso un fuoco che ha scottato le foglie. Questa malattia sverna sul fusto di altre piante, e in primavera viene portato dal vento anche sulle piante vicine, le cui foglie appassiscono repentinamente, e mostrano spesso dell’essudato chiaro o appiccicoso. Nel tuo caso non penserei però a questo tipo di patologia, che tende a svilupparsi in primavera, con grande umidità ambientale e notti fresche e umide, e di solito colpisce piante che sono state fortemente potate. Se si trattasse di colpo di fuoco batterico, e quindi vedi le piante che progressivamente invece di germogliare disseccano, estirpale e bruciale. Per evitare che le zone di scottatura delle piante, taglia le parti rovinate, e tratta la siepe con prodotti a base di rame.


  • Lauroceraso  Il lauroceraso è un arbusto, o piccolo albero, originario dell’Asia e dell’Europa, molto diffuso nei giardini italiani; appartiene al genere prunus, così come molte piante da frutto molto coltivate. ...
  • lauroceraso Buon giorno,vorrei sapere se posso potare in questo periodo la siepe di lauroceraso,non avendolo potuto fare prima,non vorrei farlo a marzo per non disturbare gli uccellini che ci nidificano dentro la...
  • Lauro ceraso ho una lunga siepe di lauro da ormai 15 anni. purtroppo il freddo intenso di questo inverno ha bruciato tutte le foglie che sono di colore rosso. cosa posso fare per recuperarlo? grazie del vostro pre...
  • Lauroceraso salve ,volevo chiederle come risolvere il problema che riguarda una parte della mia siepe di lauro, praticamente le foglie si seccano su tutta la parte esterna e via via arrivando sino all'interno, co...

Rincospermum Falso Gelsomino Pianta in vaso di Rincospermum Falso Gelsomino - 5 Piante in vaso 7x7

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,9€



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO