Colori invernali per aiuole fredde

vedi anche: aiuole

Colori invernali per aiuole fredde

Il gelo è alle porte! E dopo questo freddissimo week-end possiamo dire che ormai le porte le ha aperte ed è entrato nei nostri giardini senza nemmeno troppo preavviso e sicuramente non molto gradito.

E mentre noi ci copriamo dalla testa ai piedi, il giardino si è gradualmente spogliato di ogni decorazione vegetale lasciandoci un tappeto di foglie sui prati ed un pallido ricordo di cio' che sono i suoi meravigliosi colori.

Oggi proviamo a rispondere ad un quesito di architettura del verde :

come è possibile ottenere un'aiuola colorata anche in angoli particolarmente freddi ed sposti alle intemperie?

Vivai Le Georgiche CALYCANTHUS PRAECOX (CALICANTO D'INVERNO)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,8€


Fioriture invernali

elleboro Mentre in estate il rigoglioso mondo delle piante a fioritura annuale ci permette di scegliere tra moltissimi e coloratissimi esemplari, in inverno le scelte sono limitate.

I garden sono in qualche modo sempre pieni di fiori coloratissimi anche prima del Natale, ma se ci soffermiamo ad osservare con attenzione, solo pochissimi di essi sono adatti a sopportare le temperature gelide. Facciamo innanzitutto distinzione tra le piante che resistono al freddo e le piante che fioriscono al freddo, non è proprio la stessa cosa.

Anche tutte le specie appartenenti al genere Viola, come ad esempio Viola tricolor, che vengono vendute come piante annuali invernali, in molte zone del giardino non offriranno l'effetto desiderato di colore e vitalità invernale.

Per esempio,non sono adatte alle zone ombreggiate e particolarmente fredde, in quanto oltre ad avere una fioritura molto limitata per la bassa quantità di luce, a causa delle bassissime temperature i loro esili steli saranno vittime di forti gelate che le faranno apparire come appassite, soprattutto in giornate prive di sole e nelle prime ore del mattino.

Ancora meno adatti allo scopo sono i ciclamini, che soffrono molto il freddo umido delle zone ombrose.

Tra le erbacee più adatte da mettere a dimora l'Helleborus niger (rosa di natale) rappresenta una delle scelte migliori, i suoi lunghi steli tubolari sono molto resistenti al freddo e le brattee colorate sono presenti da Dicembre a Marzo, resistendo anche nelle zone più esposte ai venti gelidi invernali.

Il cavolo ornamentale (Brassica oleracea), con le sue foglie arricciate e dipinte delle più fantasiose tonalità di viola è una specie molto adatta ad un aiuola fredda. Le diverse ibridazioni e cultivar ci offrono la possibilità di portare vita e colore in angoli spenti.


  • pianta da appartamento Nel periodo invernale le piante da interno e da esterno, subiscono dei cambiamenti fisiologici per adattarsi ai cambiamenti climatici. Infatti, come ben sappiamo, le piante per crescere e svilupparsi ...
  • coltivazione Le soluzioni possibili sono molte. Recentemente si è di molto diffuso l'utilizzo del c.d. tessuto non tessuto, un materiale in fibra sintetica molto leggero ed economico da appoggiare direttamente sug...
  • fiori invernali Nei mesi di gennaio e febbraio, quando l'inverno non sembra finire mai, e la primavera è ancora un sogno che ci accompagna nelle notti più fredde, possiamo riscaldarci lo sguardo scegliendo per il gia...
  • chimonanthus Le piante sono esseri viventi, e come tali hanno sviluppato delle strategie per meglio sopportare i cambiamenti di clima e le condizioni meteorologiche dei luoghi in cui vivono. Ogni pianta presenta c...

Fiori d'ibisco secchi, Bissap Karkadè, Tisana 1 kg biologico

Prezzo: in offerta su Amazon a: 30,9€


Nandina

Nandina firepower Perenne , sempreverde con bacche e fogliame decorativo il genere Nandina ha tutte le caratteristiche per essere incoronata la regina delle nevi. Come in molte altre berberidacee sempreverdi, il fogliame in inverno cambia colore virando in tonalità rossastre piene e in netto contrasto con i grigi e gli altri colori pallidi dell'inverno.

Ad ulteriore decorazione vi è una copiosa produzione di bacche rossastre raccolte in grappoli e molto gradite all'aviofauna.

In questo genere una varietà che presenta una vera esplosione di colore in pieno inverno è la Nandina domestica firepower, molto compatta, non supera i 40/60 cm. Di altezza. Per giardinieri particolarmente creativi (o nel mio caso per clienti particolarmente esigenti) consiglio l'utilizzo della N. Firepower anche come sostituzione in piccole aiuole fredde; potrete poi trapiantarle in primavera in altre zone del giardino o coltivarle in vaso e se curate con abilità potranno essere messe nuovamente a dimora di inverno in inverno. (la pratica del rinvaso e del trapianto è molto utilizzata in vivaio per esigenze colturali, quindi non abbiate timore di procurare danni alla pianta)


Rami colorati e bacche

Rami colorati e bacche Per ampliare la gamma delle nostre scelte possiamo utilizzare anche alcuni piccoli arbusti dalle bacche decorative:

la Pernezia del Cile un piccolo sempreverde con bacche bianche o rosate, alcune varietà di Berberis e la Pyracantha navaho, una specie nana di Pyracantha che produce piccole bacche arancioni. In genere ,le tappezzanti sempreverdi come Lonicera n. e Cotoneaster h. Possono riempire con le loro tonalità di verde alcuni spazi vuoti nelle nostre aiuole fredde.

Esistono poi arbusti di media grandezza come i Cornus alba, Cornus stolonifera dalle ramificazioni coloratissime ed altri dalle copiose produzioni di bacche e fiori invernali come Ilex aquifolium e Mahonia Japonica, ma questo spazio vuole prendere in considerazione soltanto le specie adatte per una piccola aiuola destinata ad ospitare in estate fioriture annuali.


Progettare un aiuola

cavolo ornamentale Tutte le specie suggerite si prestano ad essere utilizzate insieme in un progetto per abbellire un angolo di giardino. Una piccola siepe di Nandina domestica, con ai piedi un gruppo di Nandina firepower, affiancata da una macchia di hellebori e cavoli ornamentali variegati di bianco panna, forma un'aiuola invernale coloratissima e resistente anche alle temperature più basse.

In alternativa accostamenti con cavoli violacei in diverse variegature alternati con hellebori e macchie di Pernezia costituiscono un tappeto invernale dallo stile originale e raffinato.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO