Fresie bianche

vedi anche: Fresia - Freesia

Come innaffiare

Le fresie bianche sono delle piante rustiche e per questa ragione, non hanno bisogno di innaffiature frequenti durante i mesi invernali. Queste piante, infatti, sono in grado di accontentarsi solamente dell'acqua piovana durante la stagione più fredda. Al contrario invece, è bene procedere con delle bagnature regolari delle fresie bianche durante i mesi caldi ed afosi. Ogni volta che si intende procedere con un'irrigazione comunque, è bene controllare il substrato prima di procedere. Qualora risultasse ancora umido dall'innaffiatura precedente, è sconsigliato irrigare onde evitare la formazione di ristagni idrici. Questi ristagni, infatti, potrebbero portare alla sommersione delle radici e generare conseguentemente il marciume radicale, una delle cause principali di morte della pianta. Verso la fine dei mesi estivi, le bagnature vanno diminuite progressivamente sino ad essere completamente sospese quando le foglie diventano gialle.
Fresie bianche

BULBI DA FIORE DI FRESIE IN CONFEZIONE DA 10 BULBI (bianca)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,9€


Come curare

Germogli fresia bianca Per quanto concerne l'esposizione delle fresie bianche, è bene posizionarle in zone protette dai gelidi venti invernali. Gli agenti atmosferici dei mesi più rigidi potrebbero facilmente rovinare queste piante. Le fresie bianche vanno posizionate in zone in cui possano godere della luce solare per almeno qualche ora al giorno. La luce diretta del sole favorisce fortemente una fioritura copiosa. Per quanto concerne la moltiplicazione, le fresie bianche si riproducono per seme in primavera. Durante la stagione autunnale queste piante possono riprodursi anche mediante la separazione dei bulbilli che vanno poi interrati singolarmente creando delle buche piuttosto profonde. Non è necessario procedere con una potatura delle fresie bianche, è possibile effettuare una periodica rimozione dei fiori o delle foglie appassiti.

  • Frescie vorrei cortesemente dei chiarimenti in merito alla messa a dimora dei bulbi delle fresie, che ormai non sono più in fiore, devo procedere alla messa a dimora dei bulbi già da ora? Ed inoltre devo inna...
  • Conoscere il significato ed il linguaggio dei fiori è di fondamentale importanza per non fare brutte figure e per non sbagliare mai tipo di fiori in ogni occasione. Scopri quale fiore regalare a secon...
  • Dieffenbachia genere appartenente alla famiglia delle araceae, che comprende 30 specie di piante perenni sempreverdi con un fusto robusto e foglie molto grandi, e oblunghe.Anche se è originaria dell'America cent...
  • Anthurium andreanum Gli anthurium sono tra le piate più coltivate in appartamento, appartengono alla famiglia della aracee, come ad esempio le comuni calle bianche da giardino; le somiglianze tra i due generi sono molto ...

Tenax 72180298 Corolla Rete in plastica per piante rampicanti 500 x 50 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,9€


Come concimare

Fresie bianche fioritura Per quanto riguarda la concimazione delle fresie bianche, è possibile procedere durante mesi diversi a seconda della zona dove queste piante si vengono a trovare. Qualora venissero coltivate nel Sud Italia, la fertilizzazione può avvenire tra marzo e aprile, mentre nel Nord Italia si procede generalmente tra luglio e settembre. Il concime da utilizzare è uno specifico per piante da fiore che può essere somministrato alle fresie bianche in forma liquida diluendolo con l'acqua di irrigazione in dosi leggermente inferiori rispetto a quanto riportato sulla confezione. Il terreno ideale da fornire alla pianta è soffice e profondo e, soprattutto, molto ben drenato al fine di prevenire la formazione dei ristagni idrici e del marciume radicale. È possibile addizionare il substrato con della sabbia e dello stallatico maturo.


Fresie bianche: Malattie e rimedi

Fresia bianca Le fresie bianche temono in particolare una malattia denominata fusariosi. Questa patologia è generata dallo sviluppo sulla pianta di una specie fungina detta fusarium che provoca lo sviluppo di marciumi oppure che attaccano l'apparato vascolare delle fresie bianche. L'effetto che generano più comunemente è un progressivo avvizzimento della pianta stessa fino a portarla alla morte se non viene adeguatamente trattata. Qualora si riscontrasse questo tipo di patologia, è bene procedere con dei fungicidi appositi. Inoltre le fresie bianche possono essere colpite dal marciume radicale qualora si procedesse con una bagnatura eccessiva. Il marciume radicale è una delle cause principali di morte rapida delle fresie bianche ed è quindi ampiamente consigliato controllare il substrato prima di procedere con le irrigazioni.


  • fresie bianche pianta erbacea perenne, originaria dell'Africa meridionale; al genere freesia appartengono circa quindici specie botanic
    visita : fresie bianche

COMMENTI SULL' ARTICOLO