Passiflora

Come annaffiare la passiflora

Di tante specie diverse e caratterizzata da bellissimi fiori nei differenti colori, la passiflora è una pianta robusta che può essere coltivata sia in vaso che interrata in giardino e regalare splendide fioriture.Le varie specie di passiflora seppur molto resistenti, essendo di origine tropicale, è sconsigliabile piantarle in luoghi in cui la temperatura scende e rimane per molto tempo sotto lo zero. L'apparato radicale di tutte le varietà di passiflora è sensibile alle basse temperature, soprattutto in associazione a umidità e a piogge frequenti che potrebbero far gelare il terreno.Appartenenti alla famiglia delle Passifloraceae, vi sono più di 500 specie di passiflora, sia in forma di arbusto rampicante che a portamento lianoso (cespugli a caduta). Se interrata in vaso, per far crescere rigogliosa la pianta, è necessario per tutta l'Estate annaffiare la passiflora in modo abbondante, evitando però i ristagni nel sottovaso.Stessa attenzione va posta nel caso di sistemazione della pianta in giardino, le radici non devono essere interrate in corrispondenza di depressioni del terreno, perchè gli accumuli di acqua piovana, potrebbero causare ristagni e far marcire la pianta.
Fiori di passiflora

Vivai Le Georgiche PASSIFLORA EDULIS (MARACUJA - FRUTTO DELLA PASSIONE) [Vaso Ø15cm]

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18€


Come coltivare la passiflora

Passiflora incarnata Le varie specie di passiflora offrono fioriture allegre e colorate per tutta l'Estate fino all'arrivo dei primi freddi. Caratterizzate da grandi fiori, dalla forma inedita ed originale, dai colori intensi in contrasto con il verde acceso del fogliame, le piante di passiflora hanno il fusto legnoso e ramificazioni molto dense e intricate.Nelle specie a rampicante o a cespuglio lianoso, la passiflora forma intrecci adatti a coperture e pergolati magari in associazione con altri rampicanti.Non sono piante difficili da coltivare, tenendo conto che nonostante la loro origine tropicale, resistono bene anche al freddo, a patto che le radici non stiano per troppo tempo a contatto con gelo e umidità.Tutte le varietà di passiflora trovano migliore collocazione in zone ed ambienti con temperature a partire dai 10° C. Per coltivare correttamente la pianta e farla crescere rigogliosa è necessario sistemarla in zone soleggiate, arieggiate ed asciutte, possibilmente esposte a Sud. La passiflora in vaso può stare all'aperto anche durante la stagione fredda, basterà proteggere il vaso e le radici dal gelo e se di varietà a foglia caduca, a Marzo tornerà a germogliare più vigorosa che mai.

  • Passiflora La Passiflora caerulea o "fiore della passione" è originaria delle Regioni Tropicali dell'America Meridionale. La famiglia di appartenenza è quella delle Passifloraceae. Sono circa cinquecento le spec...
  • Passiflora fiore Al genere passiflora appartengono centinaia di arbusti rampicanti, tutti originari dell'America meridionale; catalogate da religiosi nei secoli passati, il loro nome comune è dovuto al fatto che nella...
  • Passiflora Il nome Passiflora, che significa appunto Fiore della Passione, ha evocato negli anni immagini e pensieri che si spingono nel mondo dell'erotismo, arrivando persino a considerare il frutto di questa p...
  • Adenia spinosa piccola pianta succulenta caudiciforme, originaria dell'Africa meridionale. Costituisce un piccolo cespuglio, con alla base un grosso caudex legnoso, da cui si dipartono lunghi rami spinosi, con fogli...

Melatonina + passiflora DIET 1mg 30 compresse

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,3€


Terriccio e come concimare la passiflora

Passiflora Purple Haze Per far crescere la passiflora in vaso e da piccola pianta farla diventare un grande rampicante, è necessario ogni anno rinvasarla a Primavera anticipata.Quando la pianta avrà raggiunto la grandezza adatta a un vaso di 30/35 cm, nello stesso periodo sarà sufficiente rimuovere e sostituire uno strato di 2 o 3 cm di terriccio nuovo.I vasi più adatti alla pianta di passiflora, sono quelli in coccio o terracotta non smaltata, perchè favoriscono la traspirazione delle radici, meglio se in assenza di sottovaso.Il terriccio deve consentire lo sgrondo dell'acqua, con una miscela di terriccio e sabbia, adatta a facilitare il drenaggio.La concimazione può essere eseguita da Primavera fino a fine Estate, con concimi contenenti: azoto, fosforo, potassio, magnesio ecc. meglio se in forma liquida, da diluire nell'acqua quando si annaffia la pianta.Per ottenere un maggiore infoltimento delle foglie è necessario utilizzare concimi contenenti dosi maggiori di azoto, mentre per favorire e potenziare la fioritura della passiflora, la risposta maggiore viene fornita dalle apposite miscele concimanti per piante da fiore, contenenti tra gli elementi nutritivi, percentuali maggiori di potassio.


Passiflora: Come potare e come eliminare i parassiti

Pianta di passiflora attaccata da virus CMV Essendo un cespuglio di tipo rampicante, la passiflora tende a crescere in fretta e in tutte le possibili direzioni. Per evitare che si indebolisca e fare in modo che mantenga il più possibile vigore in tutte le sue parti, è necessario potarla a fine Inverno.Per potare la passiflora è fondamentale scegliere giornate soleggiate e fresche, soprattutto in assenza di umidità, fattori ambientali che facilitano l'asciugatura delle ferite causate dai tagli.La potatura deve essere eseguita con arnesi affilati, in modo netto e preciso, eventuali sfilacciature sono causa di cicatrizzazioni tardive, responsabili dell'intromissione di parassiti nella pianta. La passiflora potrebbe anche essere attaccata da afidi, pidocchi delle piante e cocciniglia, ma la malattia più comune è il Cucumber mosaic virus o CMV, ovvero il "virus del mosaico del cetriolo" trasmesso dagli afidi.Riconoscere questa malattia è facile, la pianta di passiflora inizia a indebolirsi e ad avere foglie deformate e macchiate di giallo. Il CMV è difficile da debellare completamente, ma può essere tenuto sotto controllo con appositi spray e a inizio Primavera è possibile prevenirlo con insetticidi a largo spettro.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO