Serre in plastica

Serre in plastica

Le serre in plastica sono prodotte utilizzando diversi tipi di materiale plastico; questo prodotto viene preferito al vetro o al cristallo, in quanto risulta molto più resistente alla grandine, essendo molto meno fragile, ed il costo è decisamente inferiore. Il vetro è oggi il materiale più durevole nel tempo, ma il costo per metro quadrato è decisamente maggiore rispetto a quello di qualsivoglia materiale plastico e questo rende sicuramente la plastica preferibile al vetro. Le strutture più tipiche sono quelle a tunnel, ma con i diversi materiali disponibili oggi sul mercato è possibile produrre costruizioni di qualsivoglia forma e dimensione, a partire dalle mini serre da balcone o terrazzo, fino alle grandi strutture in cui si posizionano i vivai o le coltivazioni estensive di verdure. Grazie al famoso effetto serra, la semplice copertura garantisce un ambiente esente dal gelo.
Serra in plastica

iLP - 100 picchetti molto resistenti con ganci in direzione opposta, per fissare teloni di copertura protezione per raccolti, in plastica nera, per aiuole e serre

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€


La plastica per copertura serra

plastica per coprire serre Spesso pensando alle serre in plastica si pensa principalmente ai grandi tunnel bassi che si possono vedere nei campi, dove si coltivato in genere verdure o ortaggi; questo tipo di serra è preparato disponendo degli archi in tubo metallico, che vengono poi coperti con un telo di materiale plastico di diverso spessore, a seconda delle esigenze climatiche. Ma con i materiali plastici si possono preparare svariate diverse tipologie di coperture, per dare alla serra forme e dimensioni tra le più disparate. Oggi sono in materiale plastico anche le grandi strutture dei vivai o dei garden center, perché questo materiale garantisce una maggiore resistenza alla grandine e a fattori esterni simili, e contemporaneamente ha una buona durata, senza costare cifre eccessive al momento della preparazione della struttura. Ma sono in materiale plastico anche le piccole strutture dagli angoli squadrati che possono venire posizionate in giardino, nell'orto o sul terrazzo, costruite con profilati in metallo, ricoperti da film plastico, o da lastre in policarbonato, semplici o a sandwich, per una maggiore resistenza al freddo.

  • serra da balcone buongiorno,ho costruito sul mio balcone una piccola serra in ferro zincato e policarbonato (1cm) dimensioni 2.20 x 1.20 H 2.30 con una porticina a 2 ante (40+40) a tutt'altezza.Non sono state prev...
  • teli per serre Le serre consentono di proteggere piante, arbusti e ortaggi da repentini sbalzi di temperatura e al tempo stesso di estendere il tempo di raccolta di un determinato ortaggio. Per la realizzazione di u...
  • serra da terrazzo in legno Quando arriva il freddo, non c'è santo che tenga. Se siete persone dal pollice verde, sicuramente noterete che le vostre amate piante d'inverno soffrono e anche tanto. Il freddo è acerrimo nemico dell...
  • mini serra da balcone Negli ultimi anni tutti, o quasi, abbiamo dovuto tirare un po' la cinghia a causa della crisi economica che incombe in tutto il mondo. Spese non strettamente necessarie vengono rimandate, si evita di ...

Telo di ricambio in PVC trasparente per serra 3 ripiani 647/1 VerdeLook

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,04€


Preparare una serra a tunnel

Serra a tunnel La struttura a tunnel è la più semplice da realizzare, perché non richiede grande precisione, ed è possibile preparare grandi strutture, utilizzando minor quantità di copertura; generalmente nell'orto o nel giardino di casa si coprono queste serre con del film in polipropilene: ne esistono di differenti spessori, in modo da garantire una copertura adatta in ogni regione italiana, e in ogni stagione. Si parte dalla preparazione della struttura interna, che può essere costituita con del tubolare in alluminio, o anche con dei bambù, flessibili ed ecologici. Si posizionano prima i pali che faranno da campate, quelli arcuati per intenderci, che vanno fissati al terreno, semplicemente interrandoli, o con apposite strutture fissanti. Quindi si legano tra loro le arcate con l'ausilio di altri pali, che vanno posizionati perpendicolarmente agli archi, paralleli tra loro; per fissarli agli archi si possono utilizzare delle fascette da elettricista, che costano poco e hanno una forte tenuta. Se la vostra serra è molto grande, potrebbe necessitare anche di pali di sostegno all'interno delle campate, perpendicolari al terreno. Si copre con il film scelto.


Una serra in plastica sul terrazzo

Piccola serra da terrazzo L'inverno può essere decisamente freddo in alcune regioni italiane, e in molti casi è necessario riparare le piante presenti sul terrazzo, perché il gelo potrebbe rovinarle irreparabilmente. Preparare una serra dove riporre i vasi non è difficile, soprattutto se possediamo già un piccolo mobiletto in metallo o in plastica, con i ripiani aperti. Utilizzando un lungo telo di materiale plastico in pellicola, potremo facilmente ricoprire il mobiletto, entro cui potremo posizionare i vasi, senza timore che il gelo li raggiunga. Si procede ritagliando dal film plastico delle sezioni che possano coprire l'area laterale e posteriore del mobiletto; questo telo va fissato sopra il mobiletto, sul ripiano superiore o sulle fiancate se il ripiano non raggiunge la massima altezza. Utilizzando del filo di ferro gommato, o delle fascette, potremo legare il telo anche alle aste che reggono i ripiani, evitando di praticare fori eccessivamente grandi nel rivestimento plastico; questi fori manterranno ben aerata la serra, evitando la condensa. Con un secondo telo formeremo la parte anteriore, che va fissata in modo da poter venire rimossa per annaffiare le piante.




COMMENTI SULL' ARTICOLO