Ramo di ficus

Domanda: talea di ficus

Buonasera, qualche giorno fa ho trovato in un contenitore della spazzatura un bellissimo ramo di ficus benjamin; l'ho messo provvisoriamente in un vaso alto con dell'acqua(non ha radici). Non so se piantarlo nella terra o aspettare appunto che faccia le radici. Potete consigliarmi, vi ringrazio molto.
ficus

Ficus Elastica Verde - Pianta Artificiale Da Arredo Interno - Alta 120 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 75,99€


Ramo di ficus: Risposta: talea di ficus

Gentile Erica,

hai fatto bene a posizionare il ramo in acqua, perché se era da tempo nella spazzatura, necessitava sicuramente di un poco di acqua per riprendersi; fin tanto che il ramo riceve acqua non dissecca e quindi sopravvive. Da sempre come metodo casalingo di radicazione, si predilige l’inserimento delle talee in acqua, pensando che sia il modo migliore; da un lato è vero che, tenendo le talee in acqua, si scongiura l’eventualità che dissecchino, non riuscendo ad estrarre l’acqua del terriccio; ma le radici cresciute in acqua sono molto sottili e delicate, molto più di quelle che crescono nel terriccio; sono inoltre abituate alla luce solare, e quindi una volta inserite nel terriccio (ovvero quando saranno ben sviluppate e vorrai cominciare a coltivare il tuo nuovo ficus in vaso) capita spesso che dissecchino (nona vendo più a disposizione così tanta acqua), o che si spezzino irreparabilmente. Il modo migliore per creare delle talee, indipendentemente dalla pianta che vogliamo propagare, consiste nel porre i rametti in un miscuglio ti torba e sabbia in parti uguali, che va mantenuto ben umido e fresco, fino a che non vedremo germogliare le talee, segno evidente dell’avvenuta radicazione dei rametti. Tipicamente, per aumentare le probabilità di riuscita, si porzionano le talee, dividendole in rametti lunghi circa 7-10 cm, si levano le foglie nella parte bassa, si taglia la parte che andrà interrata a forma di cuneo, in modo che ci sia quanto più legno possibile esposto, si immerge il rametto nell’ormone radicante e quindi tutto nel terreno; i vassoi di taleaggio andrebbero tenuti in luogo luminoso, ma non soleggiato, con una buona umidità ambientale e una buona temperatura. Ora, visto che la tua richiesta risale a qualche settimana fa, ritengo che il tuo ramo dovrebbe essere sopravvissuto nel vaso, immerso nell’acqua, e che abbia anche prodotto delle radici; ora è bene trasferirlo in terra, in modo che possa produrre un apparato radicale adatto a vivere nel terreno e non nell’acqua; prepara un vaso con un terriccio molto soffice, e annaffialo bene, in modo che risulti tutto umido; prendi il ramo e interralo, facendo molta attenzione a non danneggiare le giovani radici, bianche e sottili; continua a tenere il vaso in luogo caldo e luminoso, ma senza sole diretto, e annaffia ogni volta che si asciuga (senza mantenere sempre il terreno inzuppato di acqua). Quando noterai qualche nuovo germoglio, potrai spostare il vaso nel luogo definitivo, e cominciare a fornire un buon fertilizzante per piante verdi, sciolto nell’acqua delle annaffiature, ogni 12-15 giorni.


  • Ficus Benjamina Il ficus benjamina appartiene alla famiglia delle Moraceae È originario dell’Asia sudorientale e dell’Oceania. È un albero che può raggiungere i 30 metri di altezza dove è endemico (o in zone con cli...
  • ficus I ficus sono tra le piante da appartamento più diffuse, vista la loro grande capacità di adattarsi alle condizioni climatiche delle nostre abitazioni; in genere con il termine ficus si intende il ficu...
  • ficus benjamina Salve a tutti, ho un problema con un ficus benjamina.Ce l'ho da circa 5 anni, l'ho recuperato ficcando un piccolo ramoscello in un vaso e da allora è cresciuto rigogliosissimo fino a 2,80 m. circa. ...
  • ficus benjamin Buongiorno.Sono Paola e vorrei chiedervi un'informazione circa il mio ficus benjamin.Mi hanno detto che le piante di ficus beniamino prediligono il vaso stretto e vanno rinvasate solo quando le ra...

Vivai Le Georgiche FICUS BENJAMINA TWILIGHT [Vaso Ø21cm]

Prezzo: in offerta su Amazon a: 28,9€


Guarda il Video
  • ficus pianta In natura il ficus elastica è un grande albero, che raggiunge i 25-30 metri e si sviluppa nelle foreste tropicali dell’A
    visita : ficus pianta

COMMENTI SULL' ARTICOLO