Anthurium bianco

vedi anche: Anthurium

Caratteristiche principali dell’anthurium bianco

L’anthurium bianco è arrivato nel continente europeo qualche decennio fa direttamente dalle foreste pluviali dell’America Latina. Appartiene alla numerosa famiglia delle Araceae ed è una pianta di tipo erbaceo. Ne esistono oltre cinquecento varietà, apprezzate per l’eleganza dei fiori chiamati spate e la lucentezza delle foglie. Quelli che comunemente vengono chiamati fiori, sono delle infiorescenze paragonabili a quelle delle calle: hanno uno spadice centrale avvolto da una brattea lucida a forma di cuore. La pianta ha un aspetto cespuglioso che raramente supera i cinquanta centimetri di diametro. I vivai dispongono di numerose varietà ibride da scegliere. Le infiorescenze vengono commercializzate anche come fiori recisi poiché una volta staccati dalla pianta madre, hanno una vita lunga.
Varietà di anthutium bianco

Paphiopedilum Ibrido in Fiore Scarpetta Orchidea Pianta Cypripedium Rarità

Prezzo: in offerta su Amazon a: 20,98€


L'anthurium in casa

Piantine di anthurium L’anthurium bianco non resiste a temperature medie al di sotto dei 10°C. E' meglio posizionarlo al riparo da correnti fredde all’interno di un appartamento. Sistemate la pianta in una zona soleggiata ma al di fuori della portata dei raggi diretti del sole. Affinché possa mantenersi in salute, eseguite innaffiature periodiche distanziate. Prima di irrigare, controllate il terreno per verificare che sia completamente asciutto. Le radici temono i ristagni d’acqua e un’eccessiva umidità potrebbe comprometterle seriamente. Le foglie rovinate e i fiori appassiti devono essere asportati per evitare che assorbano energie preziose. Se notate la presenza di molte foglie ingiallite significa che è stato innaffiato eccessivamente o che ha bisogno di essere adeguatamente concimato.

  • Varietà di stella di Natale La stella di Natale è nota anche con il nome scientifico di euphorbia, ed è coltivata esclusivamente per uso ornamentale. E' una specie originaria del centro America dove cresce in maniera spontanea e...
  • Corniolo pianta florida rubra Il Corniolo, Cornus florida è un arbusto o piccolo albero caduco originario del nord america. Ha crescita lenta e si presenta come un alberello di taglia medio-piccola, con tronco abbastanza corto e c...
  • Xantoceras Lo Xanthoceras sorbifolium è un arbusto o piccolo albero originario della Cina; raggiunge i 5-6 metri di altezza, con crescita mediamente rapida. Il portamento è eretto, il fusto è corto e porta un...
  • kolkwitzia Al genere kolkwitzia appartengono alcune specie, originarie della Cina e dell'Asia; la Kolkwitzia della Cina è un arbusto di media grandezza, a foglie caduche, di forma tondeggiante. Sviluppa un cor...

Coprivaso vaso per piante Coubi Dums altezza 13,5 cm, colore: rosa trasparente

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,53€


Cure periodiche da eseguire

Varietà di Anthurium bianco Per ottenere un anthurium bianco rigoglioso e privo di difetti, è consigliabile rinvasarlo ogni due anni. Scegliete un vaso più capiente del precedente e addizionate al terriccio soffice del letame di stalla oramai maturo per permettere alla pianta una crescita migliore. Per ottenere un terreno più permeabile all’acqua, aggiungete della pozzolana o, in alternativa, della pietra pomice. In natura non radicano nel terreno ma affondano le loro radici nei resti vegetali decomposti alla stregua delle orchidee. Per questa ragione si può adoperare il terriccio che viene comunemente acquistato per far prosperare le orchidee presso i consorzi di agraria. Le piante devono essere interrate fino al colletto e poi innaffiate con poca acqua in modo da compattare il terreno attorno alle radici e favorire il loro attecchimento.


Anthurium bianco: Temperature ed esposizione

Anthurium fioriti Le specie di anthurium selvatici vivono nella fascia equatoriale e fanno parte della vegetazione presente nelle foreste pluviali. Sono particolarmente sensibili al freddo e con temperature che scendono al di sotto dei 13°C iniziano ad avere diversi problemi rischiando di perire rapidamente. La temperatura perfetta per ottenere belle fioriture è attorno ai diciotto gradi. Gli sbalzi termici sono particolarmente dannosi e rischiano di far soffrire la pianta con conseguenze poco piacevoli. Per quanto riguarda l’esposizione al sole, è meglio tenerle in un luogo luminoso ma al riparo dai raggi diretti del sole. Per ricreare un ambiente adatto potete schermare i vetri delle finestre con delle tende di colore chiaro. In questo modo riceveranno la giusta quantità di luce in tutte le ore del giorno.


Guarda il Video
  • anthurium bianco L’anthurium bianco è una pianta erbacea originaria delle foreste del Sud America. Fa parte della numerosa famiglia delle
    visita : anthurium bianco

COMMENTI SULL' ARTICOLO