Dalie

  • In questa pagina parleremo di :

Dalie

La dalie sono bulbose coltivate principalmente per i loro fiori adattissimi a essere recisi, oltre che a far bella figura in aiuole isolate, sostenute da un adeguato supporto. Le dalie prediligono un terreno profondo, fertile e umido, ma drenato e crescono al meglio se riparate dal sole. La moltiplicazione delle dalie avviene o mediante seme ad inizio primavera, oppure con la divisione dei tuberi, in modo che ogni parte contenga un germoglio: fateli asciugare capovolti e cospargeteli di fungicida, quindi teneteli in un luogo asciutto all'interno di un vassoio pieno di compost. Prima di effettuare la messa a dimora delle dalie, arricchite i terreni poveri con letame ben maturo, evitando però di concimare troppo abbondantemente per non favorire lo sviluppo fogliare a scapito dei fiori. Nella stagione calda annaffiate abbondantemente e recidete i fiori quando appassiscono per assicurare continuità alla fioritura, mentre non è necessario cimare o togliere i boccioli.

La coltivazione in vaso deve prevedere contenitori piuttosto grandi, vista l'esigenza della pianta. Anche durante la stagione fredda il tubero può essere mantenuto nel terriccio a patto di controllarlo periodicamente per evitare l'insorgenza di malattie che andranno trattate con lo zolfo.

Dalie

Dalie Table Dancer - 1 conf. da 3

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,9€



Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO