Manutenzione del giardino

vedi anche: giardino

Manutenzione del giardino

In fase progettuale non va trascurata la necessaria manutenzione che manterrà il giardino sempre in ordine e gradevole. Da questa, infatti, dipenderà buona parte dell'investimento che dovrete affrontare, perciò abbiate l'accortezza di stendere un elenco il più dettagliato possibile dei costi o dei tempi necessari per la buona riuscita della manutenzione.

In relazione alla struttura del progetto di giardino eseguito avremo diverse tipologie di manutenzione: le ordinarie consistono essenzialmente nel taglio dell'erba, nell'irrigazione e nella concimazione, oltre che nel taglio delle siepi e in potature di mantenimento per gli alberi. Gli interventi straordinari, invece, sono i ripristini di aree del prato danneggiate, la sostituzione di arbusti, e l'eventuale rimozione di alberi.

Per quanto riguarda gli arredi da giardino tenete presente che, nonostante siano pensati per l'esterno, necessitano comunque di una certa protezione, perciò quando possibile copriteli con teli o riponeteli sotto un porticato. In particolare gli arredi in legno necessitano di una manutenzione particolare: perché siano belli e ancora esteticamente presentabili, infatti, devono preservare la loro lucentezza. Si può provvedere, mediante una pulizia profonda e apposita, una o due volte all'anno, che ne preserva anche l’aspetto nel tempo. Procedete inizialmente con la stesura di un detergente neutro tramite spazzola o panno umido, poi lasciate asciugare al sole. Quindi stendete uno strato di olio impregnante.

50 - bicchierini in Plastica Usa e Getta attentatore di alimentazione o di Jager Bomb occhiali, giardino, prato, manutenzione

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,89€



Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO