Gerbera

  • In questa pagina parleremo di :

Gerbera

La gerbera è caratterizzata da foglie di diversa forma disposte a rosette e capolini colorati i cui toni variano tra il giallo, il cremisi e il porpora. Si tratta di una pianta particolarmente adatta alla produzione di fiori da recidere. Questi ultimi infatti sono numerosi su ogni pianta, solitari, dai toni arancio scarlatti, anche se non mancano varietà e ibridi a fiori doppi e dai colori più delicati. Lunghi dagli 8 ai 12 cm, sbocciano da maggio ad agosto. Le gerbere possono essere coltivate all'aperto in tutte le regioni a clima mite. Nelle regioni più fredde, come nell'Italia settentrionale, sarà sufficiente anche in inverno, proteggerle con uno strato di foglie secche. Le gerbere possono essere piantate in tutti i terreni da giardino, purché ben drenati e al sole. Scegliendo la collocazione, meglio indirizzarsi su posizioni più riparate. Per quanto riguarda invece la coltivazione in vaso, le piante all'inizio dell'autunno dovranno essere trasportate in un locale ben illuminato, nel quale la temperatura non scenda al di sotto dei 5 gradi circa. Se vorrete ottenere fioriture invernali dalla vostra gerbera, smettete di annaffiarla a partire da maggio: la costringerete così ad entrare in riposo durante l'estate e, una volta concimata e abbondantemente annaffiata in settembre, ne stimolerete la ripresa vegetativa in tempo per la stagione più fredda.

Gerbera

TINNINA 10 pezzi artificiali Margherita fiore del Crisantemo Girasoli per la decorazione domestica nozze mazzi Giallo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,99€



Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO