Surfinia

  • In questa pagina parleremo di :

Surfinia

La surfinia è una petunia pendula, un ibrido appartenente al genere Petunia e alla famiglia delle Solanaceae. La petunia è originaria del Brasile ed è stata portata in Europa nel 19° secolo dai botanici che esploravano zone sconosciute del paese alla ricerca di nuove specie: oggi è una pianta molto apprezzata e diffusa in Italia. La surfinia, dal canto suo, è una varietà più recente ed è stata creata alla fine degli anni ’80 in Giappone. Siamo di fronte a una pianta molto rigogliosa con tappeti ricchi di fiori e cascate che possono raggiungere i tre metri. È caratterizzata da una crescita vigorosa e una fioritura molto abbondante, elementi che la rendono la pianta ideale per vasi e fioriere: è perciò utilizzata per abbellire balconi, terrazzi e anche giardini. Ha dei fusti vischiosi con portamento ricadente, le foglie, dal caratteristico profumo, sono ovali di colore verde chiaro, leggermente appiccicose e ricoperte di peluria. I fiori invece, sono imbutiformi, con la parte superiore della corolla più larga, formata da cinque lobi e la parte inferiore dritta e più stretta. La fioritura è caratterizzata da colori molto vivaci, diversi a seconda della varietà: possono essere infatti bianchi, rosa o rosso porpora, viola oppure blu. La surfinia preferisce un’esposizione soleggiata, ma fiorisce anche all'ombra ed è resistente ai temporali estivi. Quando i fiori appassiscono, provvedete a toglierli per aumentare la fioritura. Se la Surfinia dovesse rovinarsi per qualsiasi motivo, basta tagliala a metà della lunghezza dei rami, anche se in punta hanno dei boccioli. Inoltre useremo un terriccio per piante in vaso che mantenga un alta umidità vista la necessità di irrigazioni abbondanti.
Surfinia

Kit fioriera Surfinia con inserto d'irrigazione e portavaso lung. 39,5 cm, colore: lime

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,74€



Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO