Asparagi

  • In questa pagina parleremo di :

Asparagi

L'asparago è una verdura, la cui coltivazione è iniziata nel 16° secolo. Prestate molta attenzione alla preparazione del terreno che dovrà essere sabbioso con un contenuto minimo di sostanza organica. L'aiuola di asparagi andrà collocata in posizione soleggiata, tracciando le file di asparagi in direzione nord-sud. Le file devono essere distanti tra di loro 1,5 m.

Sul tracciato di ogni fila va realizzata una fossa larga 40 cm e profonda 30, in cui si metteranno a dimora gli asparagi smuovendo il fondo e mescolandolo con lo stallatico. Successivamente li si ricopre con al terra dello scavo fino a lasciarli sotterrati 20 cm. A partire dalla primavera successiva gli asparagi cominciano a germogliare, anche se bisogna aspettare il terzo anno per la prima raccolta, che si effettua tra marzo e giugno. Gli asparagi si raccolgono quando hanno una grandezza tra i 17 e i 20 cm. Chiudete poi i fori lasciati dalla raccolta, in attesa della ripresa del ciclo la primavera successiva.

Un coltivazione di asparagi va avanti anche per 15-18 anni.

Asparagi

CESOIE FORBICI TRONCARAMI BRIXO CM. 120 X COGLIERE ASPARAGI

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,02€



Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO