Patata

  • In questa pagina parleremo di :

Patata

Le patate sono piante originarie del Sudamerica, dall'alto contenuto di vitamine e carboidrati a fronte di un basso apporto calorico. La loro coltivazione richiede uno spazio più ampio di quello delle normali aiuole da orto, che va concimato con composto e letame ben maturo. Le patate amano terra soffice e ricca di humus e vanno messe a dimora al primo turno della rotazione. Il periodo dell'interramento varia da marzo ad aprile, mentre in regioni dal clima particolarmente rigido si può arrivare fino a maggio, in ogni caso quando a temperatura del suolo avrà raggiunto i 7°. Tracciate i solchi ad una distanza di 40-50 cm, mentre le piante dovranno essere separate per 30-50 cm e poste nel terreno per 5 cm. Rifornite poi le file di composto maturo e richiudete i solchi. Mantenete la terra umida e libera da erbacce, facendo attenzione a non danneggiare i tuberi in crescita. Quando la parte aerea comincia ad avvizzire è segno che la maturazione è giunta al termine, cosa che avviene in genere da metà giugno fino ad agosto-settembre. Tenete i tuberi raccolti in luoghi bui e freddi perché non germoglino o producano parti verdi contenenti la solanina, una sostanza tossica.
Patata

Patata sacco, tela, piccolo, di 30 ° x 45 ° cm °, 252,31 ° g, 10 pezzi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,68€



Guarda il Video