Cipolla

  • In questa pagina parleremo di :

Cipolla

La cipolla è uno degli ortaggi più antichi utilizzati dall'uomo, sia in cucina sia anche come piante officinali. Le cipolle crescono al secondo turno della rotazione, in terreno soffice e ricco di humus, concimato a partire dall'autunno precedente. La cipolla ama le posizioni soleggiate e i terreni liberi da infestanti: teneteli perciò puliti facendo però attenzione a non danneggiare le cipolle. I tempi di semina variano a seconda delle diverse specie di cipolle: quelle da bulbetto, grosse come una nocciolina, si mettono a dimora in aprile alla distanza di 10 cm sulla fila. Ogni fila distanziatela di 20-25 cm una dall’altra: da ogni singolo bulbo si sviluppa una sola cipolla. Lo scalogno, invece ha bulbilli più grossi e dev'essere seminato più rado, perché attorno a ogni pianta madre si sviluppa un nido di bulbi. Entrambe le specie vanno piantate lasciando affiorare il bulbo per un terzo. La semente della cipolla da semina viene distribuita sul terreno a partire da metà marzo, in solchetti ricoperti da un velo di composto. Dopo la germinazione diradate le piantine fino alla distanza di 5-10 cm. Capirete che le vostre cipolle sono mature quando il fogliame ingiallisce e si piega verso terra; in ogni caso le cipolle da semina si raccolgono tra agosto e settembre, mentre quelle da bulbo sono più precoci. Una volta raccolte, lasciate asciugare i bulbi sul terreno, poi legateli in mazzi e appendeteli in luogo fresco e asciutto..

Cipolla

Cipolla Il raggruppamento (insalata) Ishikura - 1,5 gm circa 600 semi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,43€



Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO