Piselli

  • In questa pagina parleremo di :

Piselli

I piselli sono ortaggi poco esigenti, anche se necessitano di un terreno umico e calcareo. A seconda delle varietà è diverso anche il periodo della loro messa a dimora: i piselli dolci mangiatutto resistono anche alle gelate tardive e perciò possono essere messi a dimora già a fine marzo, mentre per altre varietà bisognerà aspettare fino a maggio. Le varietà più basse non necessitano di sostegni, mentre dovrete predisporre una rete metallica per quelle più alte, da posizionare controvento in modo che le piante, crescendo siano spinte contro il graticcio e non si ingarbuglino. La distanza tra le file va dai 30 ai 40 cm, mentre le singole piante vanno piazzate a 3 cm l'una dall'altra. Per favorire la resa mantenete una buona umidità e procedete alla rincalzatura quando le piantine saranno sufficientemente alte, circa una spanna. Se ripetete la semina ogni 10-14 giorni avrete il vantaggio di continuare la raccolta più a lungo, senza particolari intervalli di tempo, ricordatevi solamente che per evitare danni provocati dagli uccelli il seme andrà interrato per almeno 5 cm. Il primo raccolto si avrà circa a 60 giorni dalla semina, e poi continuerà via via che i frutti maturano.

Piselli

Trellinet piselli e fagioli rete pomodoro: facile verdure arrampicata, 30 mx 2 m

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,24€



Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO