Spaccalegna a vite

Spaccalegna

Uno spaccalegna è un macchinario che viene utilizzato per riuscire a spaccare un tronco di un albero o un pezzo di legno, in parti più piccole. Esistono svariate tipologie di spaccalegna, che comunque in generale sono formati da un pistone, che potrebbe essere sia elettrico sia idraulico, in grado di generare una notevole forza di pressione che serve a tagliare la legna. Aumentando la pressione del macchinario, aumenta anche lo spessore e la lunghezza del legno che può essere tagliato. Per piccoli pezzi di legno è anche possibile utilizzare degli spaccalegna manuali. Questi dispositivi funzionano tramite una leva che aziona una serie di lame adeguatamente affilate. Alcuni spaccalegna possono essere collegati ad un trattore in modo da sfruttare la potenza del veicolo per azionare il meccanismo di taglio.
Spaccalegna a vite per escavatore

VITE CONICA 55mm SPACCALEGNA PER MOTORE ELETTRICO

Prezzo: in offerta su Amazon a: 76€


Spaccalegna a vite

Spaccalegna a vite Una particolare tipologia di dispositivo per rompere la legna è lo spaccalegna a vite. Rispetto ai meccanismi tradizionali lo spaccalegna a vite utilizza un cono fornito di una adeguata filettatura che viene messo in funzione da un motore elettrico o da un motore a combustione. La filettatura che si trova sulla vite è in grado di generare un movimento lungo l'asse, mentre il profilo a forma di cono, successivamente, è in grado di provocare la rottura del legno. La forza che è in grado di causare la rottura del pezzo di legno è in funzione del passo della vite e dall'angolo del cono. Quindi a seconda dell'utilizzo del quale si ha necessità è possibile scegliere il dispositivo più adatto. Per esempio per effettuare tagli del legno in ambito domestico, potrebbe essere sufficiente uno spaccalegna a vite con piccoli motori elettrici da 220 o da 380 volt che consentono una rotazione del cono, ottenuta con un riduttore, con una velocità variabile tra i 200 e i 600 giri al minuto.

  • Un classico spaccalegna Tagliare la legna con la classica accetta è una procedura non soltanto pericolosa per la propria incolumità (in particolar modo per chi non ha la minima dimestichezza con materiali ed operazioni di qu...
  • Uno spaccalegna orizzontale Lo spaccalegna è un tipo di macchinario usato per spaccare un tronco in diverse parti oppure un pezzo di legno grosso pre-tagliato in più sezioni. Moltissimi apparecchi sono costituiti da un pistone e...
  • Spaccalegna orizzontale a carrello Di spaccalegna a scoppio, in commercio ne esistono due versioni principali. Verticali ed orizzontali, la differenza è solamente nelle dimensioni. Uno spaccalegna orizzontale, è consigliato per un uso ...
  • Spaccalegna verticale Lo spaccalegna verticale è formato da un telaio che, sorretto da una piattaforma posta alla sua base, sostiene tutti gli organi lavoratori. Il funzionamento è idraulico, dove un pistone spinge verso i...

VITE SPACCALEGNA CON ATTACCO UNIVERSALE PER TRAPANO

Prezzo: in offerta su Amazon a: 59€


Tipologie di spaccalegna a vite

Spaccalegna a vite su escavatore Per impieghi maggiori e per riuscire anche ad operare sul luogo del taglio dell'albero, è possibile accoppiare lo spaccalegna a vite con le macchine agricole sfruttando in questo modo la forza fornita dal trattore. La vite dello spaccalegna viene solitamente collegata ad un albero e poi tramite un giunto cardanico al trattore. L'albero che trasmette il moto allo spaccalegna generalmente è contenuto all'interno di un guscio che funge da protezione grazie alla presenza di specifici cuscinetti. Per effettuare tagli su pezzi di legno fissi nel terreno, si può montare lo spaccalegna a vite su un escavatore. In questo caso la vite viene collegata al braccio del macchinario. Il taglio avviene per penetrazione della vite nel pezzo da tagliare a differenza delle altre tipologie di spaccalegna in cui la vite attira il pezzo.


Applicazioni e sicurezza degli spaccalegna a vite

Spaccalegna In caso si abbia necessità di effettuare il taglio della legna in un punto difficilmente raggiungibile è possibile montare lo spaccalegna a vite su un motocoltivatore di piccole dimensioni, in questo caso si riesce a sfruttare la particolare flessibilità del macchinario. In alternativa e se non ci siano altre soluzioni applicabili uno spaccalegna a vite potrebbe essere collegato anche alla ruota di un veicolo, che però in questo caso, ovviamente, non può essere posata a terra per motivi di rotazione. Gli spaccalegna a vite per poter essere utilizzati in completa sicurezza devono necessariamente essere dotati di un pulsante che consenta l'arresto immediato del motore e di una barra che permetta di bloccare il pezzo di legno evitandone quindi pericolose rotazioni mentre viene effettuato il taglio.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO