Ciclamino dei boschi - Cyclamen coum

Generalità

Il Cyclamen coum chiamato anche ciclamino dei boschi, è una pianta tuberosa a foglie caduche, originaria dell’Europa centrale ed orientale e del Medio Oriente. Il piccolo tubero appiattito produce alcune foglie tondeggianti o cuoriformi, di colore verde scuro, con zonature argentee, sono invece rossastre sulla pagina inferiore; dall’autunno inoltrato fino alla primavera producono sottili fusti rossastri, su cui sboccia un singolo fiore nei toni del rosa e del rosso, o anche bianco candido, spesso con occhio di colore contrastante. Quando i fiori appassiscono si forma una capsula contenente numerosi semi fertili; ogni tubero produce alcune foglie e numerosi fiori, per un periodo di tempo abbastanza prolungato. I semi sono fertili, quindi nell’arco degli anni si producono nuove piante, e nuovi tuberi; in questo modo si costituiscono vere e proprie colonie tappezzanti, molto decorative anche se non in fiore. Con l’aumentare della temperatura il fogliame si dissecca e durante i mesi più caldi dell’anno i tuberi vanno in riposo vegetativo.
Ciclamino

Herbaria Curcuma

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,27€


Esposizione

Ciclamino Questi piccoli fiori prediligono le posizioni ombreggiate o semiombreggiate; i ciclamini di bosco non temono il freddo, mentre temono i luoghi aridi e molto caldi; durante i mesi caldi è consigliabile ricoprire il terreno con fogliame o altro materiale pacciamante, in modo da mantenerne il terreno fresco e leggermente umido, non troppo esposto alla calura.

La varietà ornamentale del ciclamino è molto più grande e produce un maggior numero di fiore. Il ciclamino ornamentale è inoltre più delicato e sensibile alle basse temperature e va tenuto preferibilmente all'interno durante la stagione fredda, se non si vogliono sciupare i suoi bei fiori.

  • Ciclamino  Genere che conta circa venti specie di erbacee perenni, che sviluppano larghi tuberi tondeggianti, originarie dell'area mediterranea; sono diffuse in gran parte del globo terrestre come piante da appa...
  • Ciclamini I Ciclamini sono piante con radice tuberosa, diffusi in natura nell’area mediterranea, in Europa, Africa e Asia; questa zona è caratterizzata in genere da inverni abbastanza miti, primavera ed autunno...
  • cyclamen purpurascens Il Cyclamen Persicum è stato ottenuto dalla specie latifolium (di origine greca) ed è diventato il ciclamino più coltivato e commerciato. La pianta è oggetto di estesa coltura industriale per la vendi...
  • ciclamino Le mie piante di ciclamino, ad oggi, non hanno ancora cessato di fiorire e di avere un fogliame vigoroso.Cosa fare affinchè il prossimo anno tornino a fiorire?Non dovrebbero essere messe a riposo?...

BULBI AUTUNNALI NARCISI LARGEFLOWERING MIX CONFEZIONE DA 25 BULBI BULBS

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10€


Annaffiature

Durante il periodo vegetativo in genere il clima aiuta questa pianta, trattandosi di periodi abbastanza umidi e di zone nelle quali piove spesso; in ogni caso evitiamo di lasciar asciugare eccessivamente il terreno del cyclamen coum in caso di siccità prolungata. Nel periodo di riposo vegetativo evitare in ogni caso di tenere i tuberi in luogo molto caldo ed asciutto.

Evitiamo anche di esagerare con le annaffiature perchè annaffiando troppo frequentemente ci possono essere dei problemi di marciume e muffe all'apparato radicale.


Moltiplicazione

ciclamino spontaneo In primavera inoltrata è possibile dissotterrare i tuberi di cyclamen coum e dividete i piccoli tuberi da quelli più grandi, in modo che si sviluppino al meglio; i ciclamini producono sementi fertili, che si sviluppano rapidamente se trovano un terreno fresco ed umido.


Ciclamino dei boschi - Cyclamen coum: Parassiti e malattie

La principale causa di sofferenza per i ciclamini dei boschi è l’acqua: durante i mesi freschi un terreno spesso inzuppato d’acqua favorisce lo sviluppo di marciumi, durante l’estate invece la siccità può provocare anche il completo disseccamento dei tuberi.