Decotto di equiseto

I benefici

L'Equisetum arvense è una pianta senza fioritura che cresce in tutto il mondo, ha foglie verdi sottili che assomigliano a capelli e una forte radice. È possibile che alcune parti siano utilizzate principalmente per scopi medicinali. Gli antichi Greci e Romani usavano questa pianta per lucidare oggetti di argento e ferro, così si usa anche oggi per lo stesso scopo (basta fare in modo di scegliere le piante fresche e non quelle secche). Si ritiene che l'equiseto derivi da una specie di alberi ad alto fusto che crescevano miliardi di anni fa. La medicina alternativa consiglia vivamente questa pianta per una vasta gamma di disturbi fisici, dai problemi di capelli a problemi di reni e fegato, oltre che per risolvere problemi col diabete, con l'obesità e con la cellulite.
pianta dell'Equisetum Arvense

Pack de 12 - répulsifs d'oiseaux - Attraente decorativo uccello repellente

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,95€


Indicazioni pratiche

decotto di equiseto e pianta Per fare il decotto di equiseto, è necessario versare 1/ di litro di acqua bollente sopra un cucchiaino colmo di equiseto. Quando si tratta di utilizzare l'equiseto, ci sono molti modi in cui è possibile beneficiare delle meraviglie di questa pianta. Ecco alcuni suggerimenti per aiutarvi a preparare il vostro decotto di equiseto: - Per capelli e problemi della pelle (come l'acne, la psoriasi, tagli o ferite aperte) l'ideale è preparare un decotto di equiseto, con circa un cucchiaino di erbe di equiseto per ogni tazza di tè che si vuole fare, aggiungere acqua bollente e attendere 15 minuti per ottenere i benefici che questa pianta porterà alla vostra salute (non aspettare troppo, o le sostanze nutritive perderanno il loro potere). Quando il decotto si sarà raffreddato, filtrare e versare in una bottiglia.

  • equiseto Pianta acquatica sempreverde diffusa in gran parte dell'emisfero boreale. Produce grossi rizomi sotterranei che si sviluppano costituendo ampie colonie; dalle radici carnose si dipartono sottili fusti...
  • equiseto Molto diffuso in Europa, ai bordi di ruscelli o piccoli corsi d'acqua, l'equiseto è una pianta usata fin dall'antichità in erboristeria e nella medicina tradizionale del mediterraneo; si tratta di una...
  • Equiseto L'equiseto è un'erba, appartenente alla famiglia delle equisetacee, che comunemente viene chiamata "coda cavallina", prendendo il nome dalla forma dei suoi fusti sterili che costituiscono la parte pri...

Geo ZLN0160 Lino Semi da Germoglio, Marrone

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,5€
(Risparmi 0,26€)


Benefici dell'equiseto

quali proprietà ha il decotto di equiseto L'equiseto è molto utile per i capelli, la pelle e le unghie. Gli steli dell'equiseto hanno un sacco di acido silicico: questa pianta abbonda di silice ed è la pianta che ne ha di più nel regno vegetale (anche forme di silice collagene, una proteina presente in pelle, ossa, cartilagini, legamenti tessuti connettivi). La silice aiuta anche le molecole di proteine che si legano a molti tessuti nel corpo. Il contenuto di silice aiuta a rafforzare le debolezze e le fragilità della pelle e dei capelli danneggiati, dandogli lucentezza e vitalità con l'uso regolare. C'è un livello alto di minerali in questa pianta (potassio, selenio, manganese). I flavonoidi sono contenuti in questa pianta in abbondanza e aiutano a rigenerare la pelle e a proteggerla, migliorando in questo modo l'elasticità dei capelli e promuovendone la crescita.


Decotto di equiseto: La salute ritorna

pianta equiseto su carta anticaAl momento di scegliere tra alcuni rimedi naturali, ci sono due cose che si dovrebbe sempre tenere a mente: la sicurezza e l'efficienza. Per fortuna, i punteggi dell'equiseto sono grandi in entrambe le categorie, quindi non c'è nulla di cui preoccuparsi. L'azione principale di questa erba è finalizzata a fornire una quantità importante di composti attivi che sono in grado di ripristinare la vostra salute iniziale entro pochi giorni o addirittura ore (a seconda del problema). Le seguenti sostanze sono responsabili per il recupero: ferro, zinco, selenio, antiossidanti, vitamine, sodio, magnesio, rame, potassio, acidi, sostanze nutrienti, oli volatili e di enzimi naturali. Ricordate sempre che, nel caso in cui siate allergici a una o più sostanze, avrete una reazione verso prodotti derivati dall'equiseto.



COMMENTI SULL' ARTICOLO