Giardino Giusti

vedi anche: giardino

Il cuore verde di Verona

A pochi passi da Isolo, nella parte est di Verona, Palazzo Giusti - realizzato per volontà di Agostino Giusti - si staglia da secoli e custodisce gelosamente il proprio cuore verde. Il complesso, costruito nel sedicesimo secolo secondo la classica struttura del giardino all'italiana, è considerato uno dei migliori esempi di questo stile botanico a livello europeo. Chiunque lo abbia visitato ne è rimasto colpito, a causa della grande versatilità del lavoro degli artisti e degli architetti coinvolti nel progetto, che lo hanno reso unico nel suo genere: la geometria delle aiuole e la plasticità delle sculture si bilanciano in un clima rilassato e neoclassico. Tappa obbligata di un Grand Tour botanico, Giardino Giusti è riconosciuto a livello internazionale, descritto e consigliato dalle guide più prestigiose.
Giardino Giusti, panoramica

Il giardino Giusti

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,78€
(Risparmi 1,72€)


Profilo botanico

I cipressi di Giardino Giusti Per quanto riguarda l'aspetto strettamente botanico, Giardino Giusti è composto da aiuole a forma geometrica tipiche dell'architettura dei giardini all'italiana. Labirinti di siepi si alternano ai viali alberati e ai terrazzamenti tipici della nostra cultura "verde". L'accuratezza e la specificità della sua composizione è valsa alla famiglia possidente l'appellativo "i Giusti del Giardino", titolo informale molto interessante che fa comprendere in poche parole la rilevanza che questo luogo ha per gli appassionati del genere. Tra le numerose specie presenti - descritte da Francesco Pona nel suo libretto "Il paradiso de' Fiori" con tanto di schizzi delle piante - spicca un maestoso Cipresso di Goethe, così chiamato in quanto ha ispirato il poeta tedesco durante il suo viaggio in Italia tanto da portarlo a utilizzare questa pianta dentro e fuori metafora in più di un'occasione.

  • In accessori da esterno trovi moltissimi articoli di approfondimento su tutti gli oggetti ed i complementi d'arredo per il giardino che possono tornare utili per arricchire il proprio garden e rendere...
  • giardinaggio Entrate in questa sezione per scoprire come creare dei giardini alternativi e quale filosofia sta alla base della creazione dei diversi tipi di giardini. Il giardinaggio è un insieme di attività final...
  • irrigazione L'irrigazione del giardino è diventata con gli anni una componente sempre più importante e diffusa. Dapprima presente solo nei grandi spazi e nei parchi pubblici, si è velocemente diffusa anche in cas...
  • yucca Le yucche sono piante erbacee succulente provenienti da ambienti caldi e secchi dell’America Settentrionale e Centrale. Appartengono alla famiglia delle Agavaceae e il loro genere comprende non meno ...

Pechino Bassano del Grappa. Storia di una famiglia italiana in Cina nella prima metà del ventesimo secolo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,9€
(Risparmi 12,1€)


Le allegorie plastiche

Giardino Giusti, le statue allegoriche Sebbene l'aspetto botanico sia preponderante, non bisogna dimenticare l'aspetto artistico di Giardino Giusti. La bellezza delle statue classiche arricchisce e incornicia la struttura perfettamente studiata della pianta. Lo stile del complesso, sebbene riconducibile al tardo rinascimento, risulta eclettico nei suoi limiti neoclassici. Tra fontane, grotte e viali, le figure mitologiche più amate (Minerva e Apollo per nominarne un paio) sono affiancate da maschere teatrali suggestive e soggetti tratti dal regno animale. Le ristrutturazioni post-belliche (il giardino era stato quasi totalmente raso al suolo, e le specie al suo interno completamente abbattute) hanno recuperato in modo esemplare tutto ciò che si poteva e hanno riportato all'antico splendore questo piccolo gioiello della Veronetta.


Giardino Giusti: Come raggiungerlo

Giardino Giusti, specchio d'acqua. Palazzo Giusti e annesso giardino si trovano a est dell'Adige (dall'altra parte del centro storico cittadino, quindi) nella parte di città denominata Veronetta, appellativo vezzoso e incoraggiante per i turisti. Verona è un capoluogo di provincia dotato di aeroporto ed è quindi raggiungibile senza troppi problemi qualunque sia la vostra provenienza. La stazione ferroviaria e i mezzi di trasporto urbano sono inoltre sempre a disposizione, così come è agibile il tratto autostradale (A4 Serenissima e A22 Brennero). In piazza Isolo è inoltre disponibile un ampio parcheggio a pagamento. Il giardino è aperto tutti i giorni con orario continuato fino al tramonto e il biglietto di ingresso costa poco meno di 10 euro: una somma valevole per ammirare uno dei giardini più belli d'Europa.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO