Concimi per siepi

vedi anche: Siepi

Concime per siepi

Le siepi, sono elementi decorativi per giardini o terrazzi di grande impatto estetico. Vengono coltivate allo scopo di fungere da barriera naturale per gli agenti atmosferici o più semplicemente per delimitare il perimetro o una porzione di terreno. Le piante utilizzate possono essere di svariate tipologie, e presentano determinate caratteristiche botaniche e di coltivazione. La cura di queste piante da siepe comprende l’irrigazione, la potatura e la concimazione, ovvero le stesse pratiche che si utilizzano per la coltivazione delle altre piante da giardino. Il concime per siepi ad esempio, si diversifica a seconda della specie vegetativa che viene utilizzata per l'impianto, come cambiano anche tempistiche e dosaggi. Nella scelta dei giusti concimi da siepe inoltre, va tenuto conto soprattutto del ph del terreno e delle esigenze vegetative delle varietà botaniche, che spesso richiedono concimi in grado di sopperire ad eventuali mancanze territoriali.

Siepe di sempreverdi

Compo 1369801005 Concimi Granulari Giardino, Rosa

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,91€


Tipi di concimi per siepi

Comcime organico per siepi Solitamente le piante sempreverdi sono le specie botaniche maggiormente diffuse iper l'allestimento di una siepe. Queste varietà prediligono concimi composti da materiale organico e naturali. In quanto specie rustiche e molto resistenti, non fanno differenze di quantitativo o varietà di concime dato che il loro unico scopo è quello di assorbire materiale fertile, non importa la composizione. Le tipologie di siepe ad altezza media invece, che necessitano quindi di un maggior aiuto nello sviluppo, prediligono la farina animale od il compost, tipi di concimi per siepe con un più alto contenuto organico rispetto al fertilizzante universale. Le tipologie di siepe a crescita rapida invece preferiscono il concime chimico NPK, che contiene azoto, fosforo e potassio, elementi in grado di accorciare i tempi di sviluppo della pianta. Diverso discorso se si parla di piante da fiore. In questo caso va tenuto conto delle specifiche esigenze vegetative della varietà prescelta. I negozi specializzati comunque forniscono tipi di concime per siepi specifici in base alle varietà da impiantare.

  • Eleagno L'Olivagno o Eleagnus è un genere che comprende circa 50 specie di alberi o arbusti sempreverdi o caduchi, originari dell'Asia. I fusti sono eretti, di colore scuro, densamente ramificati, difficilmen...
  • Pitosforo Il pittosporo appartiene alla famiglia delle pittosporaceae. E’ una pianta originaria dell’Asia orientale, dell’Africa e dell’Australia, da cui provengono la maggior parte delle specie, che sono cir...
  • Pyracantha e Cotoneaster Pyracantha e cotoneaster sono due generi di arbusti sempreverdi appartenenti alla famiglia delle rosacee; entrambi i generi sono originari dell'America settentrionale, dell'Europa e dell'Asia, con num...
  • siepi artificiali Le siepi artificiali rappresentano un validissimo mezzo per creare una barriera per delimitare una determinata area come potrebbe essere un vialetto o un divisorio da un’altra proprietà. Finalmente si...

CONCIMI IN POLVERE SIEPI

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,4€


Quanto concime utilizzare

Siepe da fiore Il concime per siepe non va somministrato alla pianta in maniera sconsiderata perchè potrebbe causare effetti indesiderati, sopratutto in caso di specie floreali delicate. In generale il concime per siepe organico, ovvero quello composto da materiale naturale, non presenta nessun rischio per la pianta e non ha la necessità di essere dosato per la somministrazione. Una volta considerata la composizione naturale del terreno, verrà scelto un composto che presenti elementi in grado di sopperire ad eventuali mancanze. Diverso discorso va fatto per i concimi per siepe chimici NPK. Infatti proprio perchè concime a base chimica, la sua somministrazione va effettuata secondo le dimensioni del terreno da concimare. In generale questo tipo particolare di concime per siepe va sparso considerando cinquanta grammi di prodotto per metro quadro. Se si preferisce utilizzare il compost al posto dell'NPK, questo verrà distribuito nell'ordine di tre litri per metro quadro.


Concimi per siepi: Periodo migliore per concimare

Piante sempreverdi con fiori Le siepi dunque possono essere composte da filari di specie diverse. In caso di utilizzo di piante sempreverdi, il momento migliore per spargere il concime da siepi è intorno al mese di aprile. La primavera infatti porta il riavvio del ciclo vegetativo e con la sua temperatura mite, permette uno sviluppo florido della pianta. Alcune varietà di sempreverde però, prevedono anche una fioritura. In questo caso il momento migliore per concimare corrisponderà al mese precedente dell'apertura delle gemme, generalmente marzo, quando cioè la pianta necessita di maggior sostegno. Naturalmente questo è un principio valido anche in caso si utilizzassero piante da fiore. Considerando che il concime organico impiega quattro settimane per il rilascio delle sostanze nutritive, bisogna sempre somministrarlo un mese prima dell'infiorescenza.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO