Siepe gelsomino

Il gelsomino

Questo arbusto è una pianta arbustiva e rampicante originaria del bacino Mediterraneo, Medio Oriente, e diversi paesi asiatici come Cina ed India. Questo genere comprende circa 250 specie di piante sempreverdi o a foglie caduche con un'altezza fra i 2 e i 6 metri. È una pianta che per le sue caratteristiche rappresenta la purezza e la femminilità. Grazie alla facilità di coltivazione, sia in vaso sia in piena terra, alla sua versatilità e alla resistenza, questo arbusto viene utilizzato per la realizzazione di siepi, per il rivestimento di cancellate e muretti o per creare delle barriere naturali e profumate per la propria privacy. Le specie maggiormente coltivate sono il Gelsomino comune, quello di Spagna, e quello trifogliato, fra le specie più rustiche a fiore giallo e con una fioritura a fine inverno si trovano il Jasminum nudiflorum e il Jasminum primulinum.
Fiori di gelsomino per siepe

Gelsomino - Siepo 1 Metro (sempreverde) - 3 Vasi 1,5 litro (Pianta rampicante - 3 Gelsomino/1 Metro - Pianta adulta) - Muri e recinzioni, Pergola, Balconi e terrazze - Colore del fiore: Bianco | ClematisOnline - clematidi e rampicanti più economiche

Prezzo: in offerta su Amazon a: 34,5€


Coltivazione della siepe gelsomino

Siepe di gelsomino Per coltivare la siepe gelsomino è opportuno scegliere adeguatamente il luogo dove porre le piante dal momento che necessitano di molta luce. La pianta non soffre il caldo estivo, invece si deve prestare attenzione in inverno, perché il gelo intenso e prolungato danneggerebbe le radici, molto delicate. Il terreno ideale per la coltivazione deve essere composto per il 70 per cento di terra non troppo pesante e per il restante 30 per cento di ghiaia o argilla per consentire un adeguato drenaggio alle radici. I vasi devono avere una larghezza superiore ai 30 centimetri e con una profondità ottimale per contenere le radici. L'esposizione migliore per la coltivazione di questa pianta è in pieno sole, anche se alcune coltivazioni possono prosperare anche in zone di mezza ombra, questo per avere una fioritura abbondante.

  • Gelsomino giallo Questa specie di gelsomino è originaria della Cina, ed è un arbusto a foglie caduche, resistente al freddo. Si presenta come un ciuffo, più o meno denso, di sottili rami verde scuro, dritti e rigidi; ...
  • Cestrum nocturnum genere che comprende alcune specie di piccoli arbusti sempreverdi, talvolta coltivati come piante vivaci o come annuali, originari dell'America centrale. I cestrum nocturnum hanno lunghi fusti eretti,...
  • Jasminum nudiflorum Siamo abituati a pensare al gelsomino come ad un rampicante con i fiori candidi, profumati; in realtà al genere jasminum appartengono decine di piante, molte delle quali producono fiori di colore gial...
  • Falso gelsomino Il falso gelsomino, botanicamente chiamato Trachelospermum jasminoides e appartenente alla famiglia delle Apocynaceae, è una pianta rampicante originaria dell’Oriente, del Medio Oriente e dell’Americ...

Gelsomino - Siepe Artificiale Per Balconi Recinzioni - 01 Mattonella Da 100x100 cm (1mq) - Resistente Ai Raggi U.V. Certificato TUV

Prezzo: in offerta su Amazon a: 48,39€


Cura del gelsomino

Cespuglio di gelsomino La siepe gelsomino non presenta problematiche per quanto riguarda le condizioni ambientali, teme il vento forte e il gelo prolungato. Quindi sarebbe opportuno in caso di inverno particolarmente rigido e duraturo ricoprire le piante con un telo plastico. Per proteggere invece le radici sarebbe opportuno ricoprire il terreno con uno strato di foglie secche, corteccia sminuzzata o paglia. Per quanto riguarda l'irrigazione, le piante di questo tipo non necessitano di molta acqua, anche se per migliorare la fioritura è opportuno irrigarle adeguatamente in primavera e in estate. Ovviamente le piante in vaso necessitano di maggior attenzione per quanto riguarda la quantità d'acqua durante tutto l'anno, cercando di evitare assolutamente i ristagni di acqua che possono asfissiare o far marcire le radici.


Siepe gelsomino: Potatura della siepe gelsomino

Siepe di gelsomino La siepe di gelsomino non richiede una vera e propria potatura, ad eccezione di qualche specie, come il Jasminum primulinum che richiede una potatura terminata la fioritura ad un'altezza di circa 12 cm dal suolo. Generalmente invece è sufficiente procedere eliminando i rami secchi, quelli spezzati, quelli colpiti da malattie oppure quelli danneggiati dal freddo. Questo arbusto normalmente viene propagato per talea oppure per propaggine, la tecnica meno utilizzata in assoluto è tramite semina, a causa della difficoltà di reperimento dei semi della pianta. Errate pratiche colturali possono portare la pianta a rovinarsi per raggrinzimento dovuto alla carenza di acqua o ad una esposizione troppo prolungata ai raggi diretti del sole. Gli afidi e la cocciniglia possono essere parassiti che attaccano la pianta.


Guarda il Video
  • gelsomino siepe Il genere gelsomino, appartenente alla famiglia delle Oleaceae, comprende circa 200 specie di piante rampicanti, in gran
    visita : gelsomino siepe
  • siepe gelsomino Per il suo profumo e per i suoi fiori il gelsomino è stato coltivato in tutto il mondo, ysmin significa appunto fiore pr
    visita : siepe gelsomino

COMMENTI SULL' ARTICOLO