Ligustro da siepe

Caratteristiche del ligustro

Il ligustrum è una pianta di origine giapponese che comprende diverse specie tra cui il Ligustrum Vulgare che cresce spontaneamente in Europa. Generalmente si tratta di un arbusto sempreverde, anche se alcune specie sono decidue, appartenente alla famiglia delle Oleacee e caratterizzato da foglie lanceolate di color verde lucido. Durante la fioritura si costella di piccoli e profumati fiorellini bianchi riuniti in pannocchie. A seconda della specie gli esemplari possono raggiungere altezze che variano tra i due e i quattro metri. Proprio per questo motivo non tutte le varietà di Ligustrum sono adatte alla formazione di siepi. Quelle che sono più conformi a tale funzione e che dunque vengono maggiormente impiegate sono il ligustrum giapponese, il ligustrum volgare e il ligustrum a foglie ovali. Queste specie si comportano come sempreverdi e quindi non perdendo le foglie sono ideali per formare siepi.
Siepe di ligustro

CESOIE TELESCOPICHE DA 56 CM - Affilate e facili da usare - Cesoie da giardino in acciaio resistenti agli urti e alla ruggine - Forbici professionali per lavori di giardinaggio, potature e rifiniture - SODDISFAZIONE GARANTITA

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,27€


Ligustro da siepe

Siepe di ligustro, particolare Questa pianta non necessita di troppo terreno e per questo è possibile decidere di avere un ligustro da siepe sia in vaso che in pieno campo. Ovviamente preferendo la coltura in vaso si otterranno siepi più piccole e contenute rispetto alla piantagione in terra. Non solo questo. Gli esemplari in pieno campo tendono a essere più resistenti alle intemperie e al freddo, quindi se con gli esemplari in vaso si avrà a che fare con minori interventi di potatura, bisognerà dare più attenzioni in termini di prevenzione contro il gelo come rivestire le radici con teli di tessuto non tessuto. Indipendentemente se si sceglierà una coltura in vaso o in piena terra, per ottenere una struttura coprente l'ideale è comporre due file di ligustrum distanziandole di circa cinquanta centimetri l'una dall'altra.

  • Biancospino Il genere crataegus comprende circa duecento specie di alberi ed arbusti a foglia caduca, originari dell'Europa, dell'Asia e del nord America; hanno portamento eretto e producono una chioma disordinat...
  • photinia La Photinia x fraseri è un arbusto, o piccolo albero, sempreverde, che può raggiungere i 3-4 metri di altezza; si tratta di un ibrido, le piante utilizzate per l'ibridazione sono la P. glabra, origina...
  • cotoneaster pendulus Il Cotonastro è una varietà originaria della Cina e dell'Himalaya. Il genere conta specie di arbusti a foglie decidue o sempreverdi, a portamento variabile, eretto o prostrato. Le specie decidue in ...
  • Ligustro Originario dell'Europa centro meridionale e dell'Africa settentrionale, il genere comprende 45 specie di arbusti e piccoli alberi sempreverdi o decidui usati per formare siepi.Spontaneo in Italia, è...

Miniature mondo mw03 – 032 – Siepe di Ligustro Confezione

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,96€


Cura della siepe

Ligustro in fiore Il periodo migliore per preparare una siepe di ligustro è la primavera, ma al fine di ottenere un buon risultato più che la stagione è indispensabile che si lavori su un terreno che abbia il giusto grado di umidità, ovvero non deve essere nè secco nè tanto meno fangoso. Questa pianta, per un corretto sviluppo, ha bisogno di luce, quindi è importante scegliere una posizione soleggiata dove impiantarlo. In alternativa si può optare anche per la mezz'ombra a patto che possa ricevere almeno qualche ora di sole durante la giornata, preferibilmente la mattina. Una volta effettuato l'impianto ci si dovrà attenere alle normali accortezze di cui necessitano tutte le piante, ossia l'irrigazione e la concimazione. Per quanto riguarda l'irrigazione, il ligustrum va annaffiato abbondantemente e regolarmente soprattutto in estate, prestando attenzione di verificare che il terreno sia completamente asciutto tra un'irrigazione e l'altra. Con la fine dell'estate ridurre man mano le annaffiature e dilatarle sempre di più nel tempo. Per la concimazione consigliamo un concime a lenta cessione da somministrare alla ripresa vegetativa.


Potatura del ligustro

Particolare di Ligustrum Ovalifolium Aureum Il ligustro da siepe necessita di interventi di potatura periodici. Infatti se non si intervenisse la pianta potrebbe raggiungere anche i quattro metri di altezza rischiando di invadere le zone limitrofe. Per evitare ciò si procede a potare la pianta almeno due o tre volte l'anno. Una prima potatura va effettuata regolarmente a fine inverno per liberare la pianta da tutti i rami secchi o eventualmente danneggiati dalle intemperie. Almeno un'altra si pratica in primavera per dare una forma compatta alla siepe, affinché cresca e rimanga ordinata ottemperando al meglio al suo scopo sia pratico, di creare intimità all'interno dei confini domestici, che estetico, rimanendo armoniosa e bella a vedersi. Un terzo intervento si può effettuare a fine estate sempre a fine estetico per eliminare le eccedenze e poter intervenire in maniera meno drastica la primavera successiva.



  • ligustro Originario dell'Europa centro meridionale e dell'Africa settentrionale, il genere comprende 45 specie di arbusti e picco
    visita : ligustro
  • piante per siepi Le siepi sono costituite da filari di piante, spesso sempreverdi, coltivate per svolgere alcune particolari funzioni; si
    visita : piante per siepi
  • siepe sempreverde Benvenuti nella sezione dedicata alle siepi. Queste strutture vegetali sono molto apprezzate e usate sia nei giardini pr
    visita : siepe sempreverde
  • ligustro siepe Le siepi sono ampiamente usate nel campo del giardinaggio. La loro funzione è quella di schermare e ombreggiare spazi es
    visita : ligustro siepe

COMMENTI SULL' ARTICOLO