Siepe rossa

vedi anche: Le siepi

Le caratteristiche morfologiche principali della siepe rossa

La siepe rossa di Photinia Red Robin o Monte Funchal è in grado di raggiungere un’altezza di tre, quattro metri. Morfologicamente è un ibrido, ottenuto dall'incrocio tra Photinia Glabra, originaria del Giappone, e la Photinia Serrulata, originaria della Cina. Il suo fusto si presenta sottile, ma con molte ramificazioni, per cui, se piantato singolarmente, assume un aspetto tondeggiante. Inoltre, è caratterizzata da foglie lanceolate, ovali allungate, che si colorano di rosso durante i mesi primaverili, nella fase del germoglio, per poi cambiare nuovamente colore e passare al classico verde scuro. La suddetta trasformazione cromatica avviene a marzo, mentre durante il mese di maggio, alla conclusione del periodo primaverile, sulla pianta nascono piccoli fiori bianchi riuniti in sottili rametti.
Albero singolo in vaso di Photinia Red Robin

Siepe Perenne Acero Rosso mt.1,5x3 MondoVerde

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,9€


Come effettuare la messa a dimora della siepe rossa

Siepe rossa di Photinia Red Robin Per ottenere una buona piantumazione della Photinia Red Robin è necessario effettuare la messa a dimora durante il periodo autunnale, per dar modo all'apparato radicale di crescere rigoglioso. Se la pianta acquistata è in un vaso, è necessario estrarla dal contenitore, come prima cosa. In secondo luogo, bisogna scavare una buca profonda almeno il doppio del vaso, in cui l'arbusto era contenuto. Sul fondo va messo lo strato drenante, poi la concimazione, uno strato di terreno e infine il pane di terra della Photinia. Infine, è possibile ricoprire il tutto e pressare con decisione. È importante che il colletto sia sempre al di sotto del livello del terreno di alcuni centimetri. Per i primi tempi, inoltre è necessario irrigare costantemente e ripetutamente.

  • Biancospino Il genere crataegus comprende circa duecento specie di alberi ed arbusti a foglia caduca, originari dell'Europa, dell'Asia e del nord America; hanno portamento eretto e producono una chioma disordinat...
  • photinia La Photinia x fraseri è un arbusto, o piccolo albero, sempreverde, che può raggiungere i 3-4 metri di altezza; si tratta di un ibrido, le piante utilizzate per l'ibridazione sono la P. glabra, origina...
  • cotoneaster pendulus Il Cotonastro è una varietà originaria della Cina e dell'Himalaya. Il genere conta specie di arbusti a foglie decidue o sempreverdi, a portamento variabile, eretto o prostrato. Le specie decidue in ...
  • Ligustro Originario dell'Europa centro meridionale e dell'Africa settentrionale, il genere comprende 45 specie di arbusti e piccoli alberi sempreverdi o decidui usati per formare siepi.Spontaneo in Italia, è...

Ausonia 31205 - Forbice da siepe a lame ondulate, 55 cm, colore: rosso

Prezzo: in offerta su Amazon a: 20,6€


Come coltivare la Photinia Red Robin

Particolare di siepe rossa La Photinia Red Robin è una pianta molto robusta che non necessita di cure particolari, poiché è in grado di sopportare qualsiasi condizione climatica, anche se le sue foglie tendono a seccarsi, se esposte per molto tempo al gelo. Ama il pieno sole e necessita di concimazione una sola volta all'anno, generalmente alla fine dell'inverno. Per quanto riguarda il terreno, la Photinia ama i substrati ricchi in materia organica, mentre teme i ristagni idrici, perciò il terreno deve essere ben drenato. A tal proposito, è possibile aggiungere della sabbia di fiume alla terra del giardino.Gli esemplari adulti, a dimora da molto tempo, possono resistere a brevi periodi di siccità, ma durante l'estate si consiglia un'annaffiatura più costante, in assenza di piogge (ottimo rimedio è l'impianto di irrigazione a goccia).