Mammillaria - Dolichothele

Generalità

dolichothele deriva dal gerco dolichos (lungo) e thele (capezzolo, riferito ai tubercoli molto prominenti). Genere composto da circa 12 specie, è una pianta originaria del Texas e del Messico. Hanno fusti globosi e fiori relativamente grandi e imbutiformi. Quasi tutte le specie fioriscono facilmente e possono vivere in casa come in serra. Richiedono molta luce e un'annaffiatura poco frequente, per permettere alle radici di asciugarsi completamente tra un annaffiatura e l'altra. Si riproducono per seme nel periodo primaverile.
Dolichothele

Pachypodium geayi seeds

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15€


Dolichothele Longimamma

Dolichothele Specie originaria del messico centrale, presenta fusti larghi e alti circa 10 cm, e tubercoli lunghi fino a 5 cm. I fiori sono larghi 6 cm e di colore giallo chiaro. E' una delle specie più facili da coltivare e vive anche in penombra.

    Terriccio professionale per piante grasse da interno (cactus - succulente) (30 kg - 45 lt)

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 36€


    Mammillaria - Dolichothele: Dolichothele sphaerica

    Dolichothele Originaria del Messico settentrionale, e del Texas meridionale, si caratterizza per fusti larghi e alti circa 5 cm e tubercoli lunghi fino a 1,5 cm di colore verde chiaro, con rosetta apicale formata da 9-15 spine, gialle o bianche, lunghe fino ad un cm. I fiori sono di colore giallo spento e larghi al minimo 6 cm.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO