Varietà uva

Uva: caratteristiche del frutto

L'uva è un frutto prodotto dalla pianta della vite. Si presenta in forma di bacca (chiamati acini), è raccolta in grappoli. Questi contengono diverse decine di chicchi e hanno, a seconda del vitigno, diversi colori: il giallo-verdognolo, rosa, viola-violetto, nero-blu. Il raspo che tiene il grappolo è ramificato, presentando dei pedicelli alle punte che prima fioriscono e poi portano i frutti. Questo frutto è molto apprezzato e consumato in tutto il mondo. Tuttavia, solo pochi e fortunati paesi riescono a coltivarla, sia per la difficile e complessa produzione, sia per questioni climatiche e di morfologia del territorio. Le produzioni di uve sono legate alla produzione del vino (da diversi secoli ormai), ma anche la produzione di uve da tavola è consistente. Le due maggiori specie produttrici d'uva sono la Vitis vinifera (per le varietà da vino) e la Vitis labrusca (per le varietà da tavola).
Grappoli d'uva nera su vigna a schieraFoto dal sito: https://consulenzaenologica.wordpress.com/

FHK Lampada anti-zanzara Ristorante zanzare luci Mosca domestica Nessuna radiazione fuori le mosche Scossa elettrica spegnere le luci mosca lampada Mosquito (stili multipli disponibili) Lampada anti-zanzara ( Colore : C )

Prezzo: in offerta su Amazon a: 91,41€


Le migliori uve da tavola

Grappoli di uva nera ''Red Globe''Foto dal sito: http://www.pinot.it/ L'Italia è il maggior paese produttore di uve da tavola, in particolare le regioni Puglia, Basilicata e Sicilia. Esistono diversi tipi di uve da tavola, sia bianca che nera, ma tratteremo solo le tre principali, ovvero: "Italia", "Vittoria" e "Regina".

Uva Italia. Presenta degli acini molto grandi, croccanti, e una polpa molto gustosa. Il peso medio di un grappolo è di 600-700 grammi. Molto apprezzata dai produttori per le caratteristiche della buccia, molto resistente e adatta al trasporto. E' disponibile da agosto a dicembre.

Uva Vittoria (o Victoria). E' una varietà da tavola bianca, molto bella esteticamente. Il grappolo è medio-grande, gli acidi ovoidali da sapore neutro. La percentuale di zuccheri in maturazione è del 15-18%.

Uva Regina. Principalmente coltivata in Basilicata, questa varietà è disponibile da agosto a novembre. Ha un'elevata concentrazione di zuccheri (18-20%), e questo la rende molto gustosa e ricercata. Gli acini sono molto grossi e croccanti. E' tra le migliori uve in assoluto.

  • Varietà di uva baresana La varietà uva da tavola baresana è una delle cultivar più note e ha origini così antiche che si perdono nella notte dei tempi. E’ originaria dei paesi orientali ed è nota anche come uva di Bisceglie ...
  • arctostaphylus L'uva ursina è un piccolo arbusto sempreverde originario dell'Europa e del nord America; al genere arctostaphylos appartengono svariate specie, diffuse nelle regioni temperate dell'emisfero boreale, s...
  • uva nera La vite è una delle piante che venivano coltivate dall'uomo già nell'antichità; ne viene fatta menzione nella Bibbia, e ritrovamenti archelogici ne testimoniano la coltivazione già dal periodo neoliti...
  • oidio Come tutte le malattie crittogame, dette anche comunemente fungine, l'oidio (conosciuto più comunemente come mal bianco, nebbia o manna) si sviluppa soprattutto in presenza di condizioni climatiche um...

Joker marca francese di dimensioni standard di qualità aromatizzati cartine in 'UVA' SAPORE – 24 confezioni da Trendz

Prezzo: in offerta su Amazon a: 31,61€


Le migliori uve da vino

Grappoli di uva nera ''Merlot''Foto dal sito: Wikipedia Le uve da vino sono molto coltivate ed apprezzate, soprattutto in Italia, che è, come nel caso delle uve da tavola, il maggior produttore mondiale. I tipi di uve da vino sono tantissimi, ma è possibile rintracciarne brevemente alcune tra le migliori. Ad esempio: "Nebbiolo", "Brunello", "Nero d'Avola" e "Cabernet". Il Nebbiolo presenta un acino abbastanza piccolo, dalla buccia sottile. La polpa è molto dolce e leggermente acidula. Questo vitigno si adatta bene ai terreni argillosi, anche se è preferibilmente coltivato in terreni ricchi di calcio, dando così vita a vini robusti. Il Brunello è un vitigno importante. I grappoli sono medio-piccoli, ha una buccia pruinosa dal colore violaceo e la polpa di colore rosato. Una delle uve più apprezzate e coltivate. Il Nero d'Avola è una varietà siciliana, ed è apprezzata ormai in tutto il mondo. Ha un'importante componente polifenolica, che unita ai tannini dolci dà vita a vini molto strutturati. Ha un acino piccolo, colore violetto e polpa molto zuccherina. Cabernet. Presente in Veneto, Friuli e Trentino, produce vini importanti. L'acino è piccolo, la buccia resistente e il sapore erbaceo.


Varietà uva: Proprietà nutrizionali

Dei filari di uva da vinoFoto dal sito: http://www.vinook.it/index.asp L'uva è un frutto estremamente nutriente, indipendentemente dalla varietà. Si traggono benefici sia mangiandola direttamente che tramite il consumo (moderato) di vino. Quest'ultimo contiene i polifenoli, che sono ottimi antiossidanti; il vino rosso può anche regolare il plasma, l'abbassamento dell'HDL e molto altro. In generale, questo frutto contiene molte vitamine (A, C, PP, quelle del gruppo B) e sali minerali (fosforo, potassio, ferro, calcio). Tuttavia presenta un elevato contenuto glicemico, per cui è sconsigliata a particolari soggetti, in quanto stimola notevolmente l'insulina. Inoltre, per via del suo gusto dolce e saporito, si presta all'abuso, quindi è sconsigliato l'uso anche a soggetti sovrappeso, poiché il frutto è carico di zuccheri. Infine, l'uva, per via della grande quantità d'acqua (circa l'94%) e del potassio, nonché l'elevato carico glicemico, è il frutto ideale per la dieta dello sportivo.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO