Yucca rostrata

Caratteristiche principali della yucca rostrata

La yucca rostrata è un arbusto semi succulento sempre verde originario dell’America centrale. Cresce spontaneamente nello stato dell’Arizona così come nel Texas e nella parte più a nord del Messico. Sono numerose le varietà appartenenti a questa specie e alcune possono raggiungere anche i sei metri d’altezza. Mentre alcune piante hanno fusti singoli, altre sono caratterizzate da ramificazioni più o meno importanti. Le piante più datate presentano chiome a più teste mentre quelle giovani generalmente ne hanno solamente una. Per aspetto, è paragonabile alle palme e vive bene nei terreni prevalentemente calcarei e poveri di sostanze nutritive. Teme i ristagni d’acqua che se si protraggono nel tempo possono portano la pianta a morte certa. Attenzione ad evitare quindi di annaffiarla con particolare frequenza ma solo in caso di bisogno.
Piante di yucca rostrata

Makita B-14118 - Disco di copertura 4 chiodi di garofano (reversibile) 230X25.4 Mm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,34€


L'aspetto estetico

Pianta fiorita di yucca rostrata La iucca ha un aspetto decisamente decorativo. Può avere un tronco a portamento eretto oppure può essere una pianta arbustiva di medie dimensioni a seconda della varietà presa in esame.Presenta caratteristiche chiome sferiche che sono formate da una rosetta di tipo apicale. Le foglie sono nastriformi e hanno una colorazione verde più o meno intensa. Sono molto sottili e hanno un apice acuminato. Quelle più lunghe possono arrivare ai settanta centimetri circa per una larghezza media di un centimetro e mezzo. L’infiorescenza sporge oltre il fogliame e si presenta come una lunga spiga color panna di dimensioni notevoli. Il loro aroma è molto accentuato e profuma l’aria anche a grande distanza. Non tutte le piante però fioriscono regolarmente tutti gli anni.

  • yucca Gradirei sapere quando è possibile travasare la yucca e quale terriccio usare. Grazie...
  • Particolare dei frutti dell'Eugenia Il nome completo in latino scientifico della pianta è Eugenia myrtifolia e ha origini australiane. Arbusto sempreverde, ha una folta chioma rotonda e raggiunge i 5 metri di altezza. Fiorisce in primav...
  • Fiori iberis semperflorens Per quanto riguarda la corretta bagnatura dell'iberis semperflorens è bene procedere in maniera piuttosto regolare e costante. E' molto importante controllare sempre il terreno; questa pianta non sopp...
  • Litchi maturazione L'albero del litchi cresce in condizioni di umidità notevolmente elevata. Per cui bisogna garantire un costante e generoso apporto idrico, che sia sufficiente non soltanto in fase di crescita ma anche...

Vaso per fiori per piante succulente, in ceramica, a forma di testa di elefante

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,7€


Come si coltiva

Varietà di yucca rostrata La yucca rostrata deve essere piantata in un terriccio sciolto e pressoché privo di materia organica. Prospera nei terreni di tipo calcareo e deve essere mantenuta alla larga da ristagni idrici. E’ una pianta che vive bene anche in appartamento o comunque in luoghi chiusi purché sia esposta ai raggi diretti del sole o posizionata in una zona ben illuminata dalla luce proveniente dall’esterno. Le foglie contribuiscono ad arredare gli ambienti in maniera raffinata. Durante l’anno non necessita di concimazioni o di altre attenzioni particolari. Tuttavia è necessario innaffiarla di tanto in tanto se viene messa a dimora in una zona riparata dalle piogge.La crescita della iucca è lenta e possono passare anni prima di aver bisogno di essere rinvasata.


Yucca rostrata: Uso officinale e alimentare

Foglie di yucca rostrata La iucca rostrata viene adoperata da secoli nella farmacopea ufficiale per il trattamento dei disturbi cronici quali l’artrite e la diatesi artritica. Alcuni medicinali sono basati sull'utilizzo dei principi attivi in essa contenuti e vengono adoperati per curare l’alopecia e altre problematiche direttamente collegate al cuoio capelluto come la forfora o la presenza di capelli molto fragili. La yucca contiene principi attivi a bassa tossicità che se adoperati per scopi terapeuti in quantità moderate, non comportano alcun effetto collaterale all'uomo. Dalle sue foglie vengono estratte le saponine sferoidali come la marcogenina e la smilagenina ovvero delle vere e proprie droghe allucinogene con effetti paragonabili a quelli degli acidi di sintesi se assunte in dosi massicce.


Guarda il Video
  • yucca pianta La yucca, quando si trova in natura, può raggiungere anche grandi altezze, fino ai 15 metri, mentre, tenuta in casa, in
    visita : yucca pianta
  • pianta yucca salve, io ho 2 bellissime yucca ma le foglie più in basso risultano con i bordi un po’ rovinati quasi come briciati e an
    visita : pianta yucca
  • yucca rostrata Appartenente alla numerosa famiglia delle Liliaceae, la yucca rostrata è una pianta originaria dell'America latina e del
    visita : yucca rostrata

COMMENTI SULL' ARTICOLO