Coltivare i bulbi in vaso


partecipa al nostro quiz su: Sai riconoscere i fiori da bulbi?
Sai riconoscere i fiori da bulbi?

Coltivare i bulbi in vaso

Le bulbose vengono coltivate in vaso quando si vogliono decorare balconi e portici, oppure anche l'interno della casa. In alcune casi, per le specie che non sopportano il freddo, a coltura in vaso è l'unica soluzione. Tenete presente che in alcuni casi le bulbose coltivate in vaso hanno bisogno di terreni diversi da quello del giardino. Talvolta le bulbose hanno bisogno di una dormienza asciutta e in generale di protezione contro l'umidità, per questo motivo utilizzate vasi di terracotta che si asciugano più rapidamente. Per le specie che invece amano l'umidità, essendo di origine boschiva, utilizzate vasi di plastica, assicurandovi sempre che abbiano un buon drenaggio sul fondo. Il terriccio è un ulteriore elemento al quale dovete prestare attenzione: in generale dev'essere una mescolanza di torba, sabbia e argilla, oltre al calcare solo per le specie che lo sopportano. Una volta preparato il terriccio impiantate le bulbose ad una profondità pari alla loro altezza, ricoprendoli poi con sabbia grossolana, fino ad un cm dal bordo. Non irrigate finchè il terreno non è asciutto e non è iniziato lo sviluppo delle radici.
Coltivare i bulbi in vaso

Floriana Collection 64 bulbi da fiore di AGLI ORNAMENTALI del valore di €70. Consulenza specialistica telefonica gratuita per aiutarVi nella scelta e coltivazione.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 60€



Guarda il Video