Scelta delle bulbose

Scelta delle bulbose

Le bulbose vengono scelte e utilizzate tenendo conto del loro periodo di impianto e fioritura, spesso per andare a complemento delle fioriture più brevi di arbusti e piante perenni. Nel giardino non rimane così alcuno spazio vuoto, specie se nella stessa bordura o aiuola vengono intercalati arbusti e bulbose.

Prima che le piante perenni riprendano il loro ciclo vegetativo rimettendo le foglie all'inizio della primavera, potrete assistere alla fioritura di bulbose come bucanevi, aconiti e anemoni, di colore bianco, rosa e blu.

Avanzando nella stagione, invece, le bulbose tipiche della primavera e dell'inizio dell'estate sono i giacinti e i tulipani nelle loro diverse colorazioni. Successivamente, progredendo nella bella stagione, sarà invece la volta dei gigli.

Le bulbose possono acclimatarsi in diversi punti del vostro giardino, tenendo conto del fatto che hanno esigenze diverse a seconda dei periodi di fioritura e di dormienza. Per esempio, le bulbose che fioriscono all'inizio della primavera o in autunno e necessitano di un terreno asciutto per riposare in estate si trovano bene sotto le piante caducifoglie, la cui chioma le protegge bene durante le piogge estive. A questa categoria appartengono per esempio i crochi e ciclamini.

Le bulbose che invece vengono mescolate al tappeto erboso e che fioriscono tra la primavera e l'autunno dovranno tenere conto dei periodi di falcio del prato, in modo da completare il loro ciclo prima di eventuali falciature. Si tratta spesso di bulbose grandi e robuste, come gli ibridi del narciso o del croco.

Scelta delle bulbose

2 pezzi Tulip lampadine (non Tulipano Seeds) Lily vaso Colori tulipani freschi bulbose Root Bonsai bulbi di fiori piantati giardino della casa

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,75€



Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO