Concimazione chimica

Concimazione chimica

La concimazione chimica viene eseguita con prodotti di sintesi che contengono uno o più elementi nutritivi, la cui quantità è solitamente espressa in percentuali di peso rispetto al contenuto totale del prodotto commercializzato. Prima di acquistare un concime chimico quindi, controllate questa percentuale, detta “titolo”: a parità di costo vi converrà comprare il prodotto con il titolo più alto. Solitamente sulle confezioni vengono riportate principalmente tre cifre indicanti le quantità di azoto, fosforo e potassio. Ulteriori elementi che possono essere indicati sono anche il calcio e il magnesio. La disponibilità nel tempo è una delle caratteristiche più importanti dei concimi: vi sono infatti concimi a pronto effetto, il cui principio nutritivo è direttamente assimilabile dalle piante o comunque rapidamente trasformabile. Quelli a lento effetto, invece, necessitano di un certo tempo perché i microrganismi presenti nel terreno li trasformino in modo da divenire assimilabili dalla pianta. Infine, quelli a lenta cessione rilasciano il principio nutritivo in modo scaglionato sul lungo periodo. Bisogna inoltre tenere conto dello stato di combinazione, cioè la forma chimica sotto la quale si presenta l'elemento chimico, che consente di prevedere come verrà trasformato, trattenuto e assimilato.

Concimazione chimica

LUPINI MACINATI DA 1 KG

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,4€



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO