Motosega da potatura

Motoseghe da potatura

Tutte le motoseghe hanno un corpo motore, due impugnature, i due serbatoi per il carburante e per il lubrificante della catena, una barra ed una catena. La particolarità delle motoseghe da potatura è la posizione delle impugnature. Sul lato superiore del corpo motore si trovano: il filtro aria, posto sul retro, l'impugnatura con il comando del gas, che si trova sulla parte centrale, e l'impugnatura anteriore, che è posizionata sulla parte anteriore. Davanti a tale impugnatura si trova la leva del freno catena, da premere mandando la mano in avanti con lo scopo di bloccare la catena in caso di pericolo. Inoltre sull'impugnatura anteriore si trova l'interruttore On/Off, sempre a portata di mano per arrestare il motore immediatamente. Sulla parte posteriore del corpo motore, in basso, spesso è presente un occhiello di aggancio al quale si attacca la tracolla per portare con se la macchina quando si sale su un albero oppure un moschettone attaccato ad una corda per poterla tirare su durante le operazioni di Tree Climbing. In genere i costruttori si ingegnano a produrre queste motoseghe più leggere possibile per evitare che l'operatore si possa affaticare nell'utilizzo.
Una motosega da potatura

MOTOSEGA POTATORE 25CC A SCOPPIO BENZINA PER POTATURE *MOTOSEGAPN2500*

Prezzo: in offerta su Amazon a: 70,46€


Motosega da potatura

Veduta superiore di una motosega da potatura La motosega da potatura può avere due tipi di barra: la barra tradizionale, che serve per le normali operazioni di taglio dei rami, e la barra da carving, molto indicata per particolari operazioni di taglio. La barra da carving ha una forma triangolare e grazie alla sua punta può raggiungere punti dove una normale barra arriva più difficilmente. Oltre ai modelli con motore a scoppio ne sono stati recentemente introdotti in commercio anche altri con motore alimentato da una batteria al litio, che sono dunque macchine ecologiche e di conseguenza non inquinano e più silenziose e quindi molto indicate per potare gli alberi negli ambienti urbani e nei centri abitati, tuttavia hanno lo svantaggio che la batteria dopo molte ore di lavoro tende a scaricarsi e non sempre si opera in posti dove è presente una presa per poterla ricaricare. Tutti i produttori di motoseghe producono ad oggi vari modelli per la potatura.

  • Attrezzature giardino Se siete appassionati di giardinaggio e desiderare mantenere in buono stato il vostro giardino, allora non potete certamente farvi mancare alcuni attrezzi utili specifici per questa pratica piacevole ...
  • Un decespugliatore a scoppio con impugnatura a manubrio Il decespugliatore è una macchina operatrice da giardino. Seppur esistano diverse tipologie di decespugliatori il funzionamento è sempre lo stesso: un accessorio di taglio, che può essere una testina ...
  • Un classico spaccalegna Tagliare la legna con la classica accetta è una procedura non soltanto pericolosa per la propria incolumità (in particolar modo per chi non ha la minima dimestichezza con materiali ed operazioni di qu...
  • Un soffiatore a benzina in funzionamento Se volete mantenere sempre pulito un manto erboso, uno spiazzo o un vialetto dalle foglie secche e altra sporcizia, l'utilizzo di un soffiatore può rivelarsi essenziale per raggiungere i propri obbiet...

Motosega per potatura 25cc lama 25cm (Cod.:1736)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 66,05€


Motosega da potatura come sceglierla

Una motosega da potaturaPer scegliere la motosega da potatura solitamente si tengono presenti alcuni criteri ben precisi: Innanzitutto si considera il rapporto qualità/prezzo. Bisogna quindi informarsi bene sulla qualità dei prodotti visti in commercio e se effettivamente valgono ciò che costano e soprattutto se c'è una buona assistenza tecnica in caso di necessità. Altro passo da fare nella scelta di una motosega da potatura è verificare l'originalità e l'autenticità della macchina, consultando un catalogo della casa costruttrice e confrontando l'immagine della motosega corrispondente al modello di quella che si sta valutando per verificare che le due macchine siano uguali. Bisogna poi prendere in mano i modelli presi in considerazione per sentirne il peso e capire quali modelli si ritengono più adatti alle proprie esigenze. Inoltre, se possibile, è sempre conveniente testare le macchine e provare ad eseguire un taglio per avere le idee più chiare sul rendimento e quindi per capire se il motore ha la potenza adatta per il lavoro che si intende fare.


Motoseghe da potatura prezzi

La veduta laterale di una motosega da potatura I prezzi delle motoseghe da potatura variano in base alla qualità ed al tipo di macchina. Un modello hobbistico ha generalmente un prezzo che si aggira intorno ai 100 euro in quanto solitamente destinato ad un utilizzo privato, e comunque alla potatura di poche piante in un giardino domestico. Il prezzo di una macchina professionale invece sale dai 300 fino a raggiungere prezzi intorno ai 1000 euro, questo perché per una macchina destinata ad un uso professionale, quindi a lavori lunghi ed intensi, è richiesto l'utilizzo di materiali più solidi e robusti, oltre alla costruzione di un motore più potente in grado di reggere più ore di lavoro possibile. Il costo è dunque condizionato principalmente dalla qualità dei materiali che costituiscono la motosega e dalla qualità e potenza del motore. Una macchina più costosa ha certamente una qualità superiore rispetto ad una più economica.




COMMENTI SULL' ARTICOLO