Pompa sommersa

Pompa sommersa

Le pompe idrauliche sono dei macchinari che si occupano delle funzione di pompaggio di liquidi, in generale si tratta, comunque, di acqua. Esistono pompe idrauliche manuali, elettriche o a pedale. Quella elettrica, ovviamente, è quella che riesce a garantire il maggior spostamento di liquidi sia in senso orizzontale sia verso l'alto. In caso i fluidi si trovino ad una certa profondità il dispositivo ideale per poterli pompare correttamente è una pompa sommersa. Per la scelta corretta dell'apparecchio corretto si devono tenere in considerazione due caratteristiche principali: la portata e la prevalenza. La portata è la quantità di liquidi che una pompa è in grado di spostare in un tempo determinato. La prevalenza, invece, indica l'altezza massima che riesce a raggiungere il fluido una volta che viene spinto dal dispositivo. Solitamente aumentando la portata diminuisce di conseguenza la prevalenza.
Pompa sommersa

Güde, Pompa sommersa per acque sporche, GS4002P, con interruttore galleggiante, 94630

Prezzo: in offerta su Amazon a: 34,95€


Caratteristiche delle pompe sommerse

Modello di pompa sommersa Le pompe sommerse sono dispositivi elettrici che necessitano per l'attivazione di un opportuno galleggiante. Infatti non appena il liquido raggiunge un certo livello, il galleggiante è in grado di attivare la pompa che quindi inizia il movimento. Una volta attivata, il dispositivo è in grado di trasformare l'energia elettrica in energia cinetica, spostando correttamente il fluido. La girante presente all'interno del macchinario è in grado di aumentare la pressione del fluido, riuscendo in questo modo a sospingerlo verso l'alto. Il motore che fornisce la potenza necessaria al pompaggio del liquido, deve necessariamente avere caratteristiche particolari, soprattutto per quanto riguarda l'isolamento, dal momento che il dispositivo risulta sommerso. Esistono diverse tipologie di pompe sommerse a seconda dell'utilizzo e delle necessità.

  • Pompa centrifuga Una pompa idraulica (o fluidodinamica) è una tipologia di dispositivo nel quale il movimento del liquido viene fornito direttamente al fluido stesso. Questi dispositivi non necessita di valvole, anche...
  • Un esempio di pompa Con il termine pompa si indica una particolare macchina operatrice che, utilizzando alcuni organi meccanici in movimento, riesce a sollevare, a spostare da una zona ad un'altra o anche solo a raccogli...
  • La motosega Castor modello CP 40 Le motoseghe Castor offrono performance eccellenti e sono durevoli nel tempo. L'azienda produce numerosi modelli dalla tecnologia avanzata ed affidabili in ogni condizione. La motosega CP 40, con moto...

Makita PF1110 - acqua sporca pompa sommersa in acciaio inox 1100W

Prezzo: in offerta su Amazon a: 105,89€
(Risparmi 10,73€)


Tipologie di pompe sommerse

Grande pompa sommersa In base all'utilizzo possono esistere moltissime pompe sommerse, alcune riescono a gestire le acque nere, altre servono al pompaggio dei pozzi, alcune per svuotare vani allagati. Quella per acque nere è una tipologia particolare di dispositivo, visti i liquidi che deve trattare. Molto spesso una pompa per acque nere è fornita anche di un trituratore che è in grado di evitare che si possano verificare dei blocchi che potrebbero essere causati da rifiuti solidi. Le pompe sommerse per pozzi possono essere utilizzate sia per il pompaggio dell'acqua da una falda verso un serbatoio, sia per trasportare l'acqua da un serbatoio verso la superficie. Una pompa da 12 Volt, invece, è un dispositivo di piccole dimensioni che serve per lo svuotamento di ambienti allagati, oppure per svuotare il fondo delle barche e dei gommoni.


Problemi con le pompe sommerse

Pompa ad immersione Le maggiori problematiche che si possono riscontare nell'utilizzo di questi dispositivi elettrici potrebbero riguardare soprattutto il dimensionamento del dispositivo. Infatti è essenziale, per la scelta corretta della dispositivo elettrico, calcolare perfettamente la portata e la prevalenza necessarie affinché la si possa utilizzare correttamente. Per un'adeguata installazione di una pompa sommersa si deve tenere in considerazione il luogo in cui andrà posizionata, questo perché a seconda del dispositivo si devono tenere in considerazione alcuni accorgimenti. In caso di pompa a pressione non si riscontrano particolari esigenze, che invece sono essenziali se si tratta di una elettrica dal momento che si devono predisporre i collegamenti, oltre ad isolare correttamente ogni parte nella quale fluisce la corrente. Molto importante è il controllo periodico del galleggiante per garantire un funzionamento perfetto del dispositivo.




COMMENTI SULL' ARTICOLO