Fiori cinesi

Il crisantemo

Tra i fiori cinesi, il crisantemo è forse quello più caratteristico. In occidente è associato alla morte solo perché fiorisce gli ultimi giorni di ottobre, quindi quasi in concomitanza con la data di commemorazione dei defunti. In realtà però il nome "crisantemo" significa "fiore d'oro" ed in oriente è spesso associato a ricorrenze gioiose (come matrimoni o compleanni). I crisantemi amano climi miti, con temperature ambientali comprese tra i sedici e i diciotto gradi centigradi. L'esposizione dovrebbe essere al sole, avendo cura, soprattutto se hanno lo stelo molto lungo, di tenerli al riparo dal vento. Si possono tenere sia fuori che in casa sebbene da metà primavera sino all'inizio di ottobre sia consigliabile tenerli in giardino o sul balcone. Così facendo, infatti, ci si assicura che la fioritura dei boccioli sia più bella e duri più a lungo.
Pianta crisantemo rosso

Sourcingmap a13071200ux1058 21 diametro fiore stampa panno bambù cinese orientale ombrello parasole, colore: rosso

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,65€


L'azalea

Fiore azalea Altri fiori cinesi ricchi di significato sono le azalee. Esse vengono comunemente associate all'amore materno e, quindi, per estensione, alla figura della madre. In realtà, però, l'azalea rappresenta, più in generale, l'amore puro. E, dal momento che l'amore più puro di tutti è, per l'appunto, l'amore materno, ecco che il fiore acquisisce questo significato. In Cina viene poi associato anche alla femminilità e alla temperanza. Le azalee amano le temperature comprese tra gli otto e i sedici gradi centigradi. In primavera e in autunno, quindi, è conveniente lasciarle in giardino o sul balcone. Quando le temperature iniziano a diventare più rigide, si possono spostare in casa, ma bisogna sempre assicurarsi che si trovino in un ambiente con un buon ricambio d'aria, altrimenti potrebbero appassire. Indipendentemente dal fatto che siano tenute in casa o all'aperto bisogna fare in modo che non siano direttamente esposte ai raggi del sole.

  • Irrigazione fiori L'irrigazione dei fiori provenienti dall'Oriente è uno dei passaggi fondamentali affinché il fiore cresca bene. Bisogna prestare particolare attenzione al tipo di fiore, perché ognuno di essi ha bisog...
  • Fiori clematis armandii I rampicanti appartenenti alla specie Clematis armandii sono sempreverdi e si caratterizzano per le numerose e fitte ramificazioni. Per ottenere esemplari sani e dal portamento vigoroso è importante g...
  • Cespuglio pianta loropetalum Le specie e le varietà sempreverdi appartenenti al genere denominato Loropetalum hanno un portamento tappezzante e sono molto apprezzate per la precoce fioritura. Gli esemplari già adulti non richiedo...
  • chrysanthemum Con il nome crisantemo vengono di solito indicati i fiori del genere chrysanthemum che sbocciano in autunno; si tratta di specie ibride, selezionate per la bellezza o la grandezza dei fiori; la loro d...

AKUNSZ Bacchette Cinesi Bastoncini di Fiore Prugna Modello in Acciaio Inox 5 Paia Bacchette Giapponesi Tradizionali e Eleganti per Casa e Ristorante Cinese Giapponese, 22,5cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 7,99€
(Risparmi 8€)


L'orchidea

Pianta orchidea fiore Nel linguaggio dei fiori, l'orchidea rappresenta, sopra ogni cosa, gratitudine per l'amore ricevuto. In Cina è anche considerato simbolo della purezza dei bambini, ma di solito gli uomini la regalano alle donne come simbolo di ammirazione totale. È usanza che gli uomini regalino un'orchidea rosa alla propria consorte in occasione del 14° anniversario di matrimonio. Se l'anniversario è invece il 28°, il fiore dovrebbe essere color giallo pastello, rosa e crema (Cymbidium). Le orchidee hanno bisogno di molta luce, pertanto bisogna aver cura di porle nel luogo più luminoso della casa, ma al riparo dai raggi del sole. Un’esposizione diretta al sole potrebbe, infatti, bruciarle. La temperatura ideale dell'ambiente dovrebbe essere compresa tra i diciotto e i ventidue gradi centigradi. Hanno inoltre bisogno di molta acqua, che non va somministrata unicamente attraverso l'irrigazione del terreno. Quando l'aria è secca, bisogna nebulizzare le foglie una o due volte al giorno.


Fiori cinesi: Il fiore di pesco

Fiori pesco Tra tutti i fiori cinesi, quello di pesco è, forse, quello che più si tende ad associare all'oriente. In occidente il suo significato è rinascita, prosperità ed immortalità. In Egitto è considerato un simbolo del silenzio. In quanto fiore rosa è poi associato a sentimenti amorosi: quando un uomo regala un fiore di pesco alla propria donna, le promette, simbolicamente, amore eterno. Quest'ultimo significato è poi stato esteso: non più amore per la compagna di vita, ma per tutta la famiglia. Ecco che il fiore di pesco diventa, quindi, simbolo di unione e di solidità della famiglia. Il fiore di pesco gradisce l'esposizione diretta ai raggi del sole ed un clima mite. Bisogna invece evitare l'esposizione al vento, che potrebbe ostacolare l'attecchimento delle radici nel terreno. Se coltivato correttamente sboccia intorno alla fine dell'inverno. In questo periodo dell'anno è particolarmente importante innaffiarli frequentemente, altrimenti la fioritura potrebbe non essere delle più belle.


  • fiori cinesi A causa della sua posizione geografica e dell'ampiezza del suo territorio, la Cina viene chiamata la Madre del giardino.
    visita : fiori cinesi

COMMENTI SULL' ARTICOLO