Piante da siepe in vaso

vedi anche: Trova piante

Piante da siepe in vaso

Tutte le persone che possiedono un giardino o un terrazzo si saranno posti il problema di come creare una barriera che allontani gli sguardi indiscreti di chi passa o vive in prossimità della propria recinzione. Una delle soluzioni più gettonate è creare una siepe, che oltre a essere funzionale allo scopo risulta anche gradevole dal punto di vista estetico. Contrariamente a quanto si possa pensare non occorre disporre obbligatoriamente di grandi spazi per realizzare e mantenere una siepe sana e vigorosa, si possono ottenere ottimi risultati anche usando i vasi. Progettare una siepe in questo modo non è difficile, richiede solamente l'accortezza di ricercare, tra le tante in commercio, le piante che meglio si prestano a questa soluzione e che più si addicono alle nostre esigenze.
Esempio di siepe in vaso

20 Piante Lauroceraso da giardino siepi siepe vaso 7 (20 vasi)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 31,99€


Le piante più adatte

Oleandro in vaso Le piante da siepe in vaso più gettonate sono tendenzialmente l'alloro, il rosmarino, il bambù, l'oleandro, il leccio, il lauroceraso, la photinia e il pitosforo. Si tratta di piante sempreverdi che data la loro natura non perdono mai le foglie e che quindi garantiscono copertura durante tutto l'anno. Tra quelle menzionata l'alloro, il lauceraso e il bambù sono quelle che richiedono meno cure. Sono infatti piante molto resistenti che si adattano a ogni clima e che resistono bene anche alle avversità e agli attacchi di agenti esterni, necessitano solo di piccoli interventi di potatura per contenerne la forma. Piante come la photinia e l'oleandro invece possono dare quel tocco estetico in più: meravigliosa è infatti la variazione cromatica delle foglie dal verde al rosso della photinia, così come lo è la caratteristica fioritura dell'oleandro, pianta tra l'altro molto resistente alla siccità. Al di la di queste premesse va detto che oggi grazie alle tecniche di ibridazione è possibile ottenere esemplari più forti e resistenti di quelli presenti in natura e che si può disporre di molte varietà nane che si adattano perfettamente alla coltura in vaso.

  • piante da giardino In questa sezione parliamo di arbusti.Una raccolta di schede dettagliate sulle diverse specie coltivate nei nostri giardini.I consigli per una giusta scelta in base alle esigenze della vostra aiuo...
  • pianta da appartamento Nel periodo invernale le piante da interno e da esterno, subiscono dei cambiamenti fisiologici per adattarsi ai cambiamenti climatici. Infatti, come ben sappiamo, le piante per crescere e svilupparsi ...
  • dionea Scopri tramite questa sezione il mondo curioso delle piante carnivore, piante sempre molto apprezzate ma poco conosciute. In [piante carnivore] troverai tanti articoli di approfondimento su questo gen...
  • Da millenni l'uomo ha trovato nelle piante preziosi alleati per l'igiene e la salute del suo corpo, ed anche dello spirito; già nei secoli passati i primi medici utilizzavano fiori, radici, foglie e c...

160 mq Tessuto-non-tessuto da giardino 1,60 m x 100,00 m - 80 g/mq Telo per pacciamatura – nero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 95,95€


Come creare una siepe

Siepe di bambù Per porre le basi che diano vita a una siepe ottimale è importante rispettare alcuni passaggi. Innanzitutto la scelta dei vasi. Si consigliano quelli in terracotta, di forma rettangolare e che non siano troppo stretti. Le misure ideali sono intorno ai 40 cm di altezza 70cm di lunghezza e 30cm di profondità. Vanno disposti lungo il perimetro della zona da delineare lasciando un margine di circa 40 cm dal confine. Per evitare l'insorgere di nocivi ristagni d'acqua è indispensabile distribuire sul fondo dei vasi uno strato di ghiaia o di cocci per formare un sotto strato, sul quale versare il terriccio, che garantirà un drenaggio ottimale. Anche la scelta del terriccio è importante, meglio sceglierne uno di buona qualità perché ricco di tutte le sostanze nutrienti che garantiranno una buona crescita e un sano sviluppo della siepe. A questo punto si può procedere all'impiantamento lasciando almeno trenta centimetri tra una pianta e l'altra. A operazione terminata annaffiare abbondantemente.


Cura delle siepi

Piccola siepe in vaso Generalmente le piante da siepe in vaso non richiedono troppa cura, ma bisognerà rispettare alcune regole fondamentali. La prima è fornire il giusto apporto di acqua, soprattutto per gli esemplari più giovani, durante la stagione di ripresa vegetativa e in estate. Le piante in vaso hanno bisogno di più acqua rispetto a quelle in pieno campo, quindi verificare spesso il grado di umidità del terriccio provvedendo a irrigare quando il terreno risulta completamente asciutto. Inoltre visto che con il tempo i nutrienti si esauriscono è bene concimare almeno due volte l'anno, in primavera e in autunno, preferibilmente con del concime a lenta cessione. Infine la potatura. Potare correttamente le siepi consente sia un sano sviluppo per le piante che un impatto estetico migliore. Solitamente bastano due interventi l'anno, prima dell'inverno e all'inizio della primavera, che servono a eliminare i rami danneggiati e a compattare la forma della siepe.



Guarda il Video
  • piante da siepe Le siepi sono costituite da filari di piante, spesso sempreverdi, coltivate per svolgere alcune particolari funzioni; si
    visita : piante da siepe
  • siepi da giardino Le siepi hanno da sempre la storica funzione di proteggere, decorare, delimitare e ombreggiare un determinato spazio est
    visita : siepi da giardino
  • pianta da siepe Il ligustrum è una pianta di origine giapponese che comprende diverse specie tra cui il Ligustrum Vulgare che cresce spo
    visita : pianta da siepe
  • piante da vaso Le cosiddette “piante da terrazzo” sono specie adatte ad essere coltivate anche su aree esterne molto piccole, come poss
    visita : piante da vaso

COMMENTI SULL' ARTICOLO