caduta foglie

Domanda : caduta foglie

ho due alberi di albicocco, un po vecchiotti, questa primavera dopo aver fiorito e messo una bella chioma, da un paio di giorni, hanno iniziato a perderle e stanno per diventare degli scheletri. Quale può essere la causa?

albicocco

Siepe Artificiale per Balcone o Recinzione in Rotolo 1x3 mt (3mq)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 22,21€


Risposta : caduta foglie

Gentile Paolo,

gli alberi da frutta, in particolare peschi, susini e albicocchi, tendono ad avere vita abbastanza breve, nel senso che possono vivere circa 20 o 25 anni, ma di questo periodo più o meno dieci o quindici anni di grande produzione, e il resto degli anni con produzione altalenante o sempre scarsa; purtroppo, quando un albicocco diviene vecchio, tende ad essere facile preda per una lunga serie di parassiti, animali e fungini; quindi spesso gli albicocchi muoiono anche prima dei 25 anni, a causa dell’attacco dei parassiti, che rendono la morte repentina, come una specie di collasso. Certo che, se la pianta è sana e ben coltivata, è possibile intervenire per tamponare le infestazioni dei parassiti, allungando di qualche anno la vita delle piante. Se però l’infestazione è molto grave, capita spesso che non ci sia nulla da fare. Nel tuo caso, i problemi che hanno causato la defogliazione possono essere varie; la prima a cui penso è legata solo ed esclusivamente all’età: le piante hanno “lavoro” così tanto per fiorire, che ora sono prive di energie e non riescono a tenere in vita la vegetazione; è una cosa che capita molto raramente, ma non la escludo. Altre problematiche sono invece legate propriamente ai parassiti; tipici parassiti degli albicocchi in primavera sono gli afidi, che però dovresti vedere sui rami, soprattutto agli apici, dove ci sono i germogli più teneri e freschi. Se gli insetti sono veramente molti, capita che rovinino così tanto una pianta vecchia, da provocarne la caduta delle foglie. Un altro problema potrebbe essere legato invece a parassiti che penetrano nel tronco, si tratta di piccoli insetti, che consumano il legno del tronco; se la pianta è giovane e vigorosa, semplicemente riempie le gallerie emettendo una resina appiccicosa; invece le piante anziane tendono a non riuscire più a produrre resina, e quindi gli insetti si sviluppano indisturbati, uccidendo la pianta. In questo caso però dovresti vedere sul tronco dei piccoli fori, e parecchie bolle di resina collosa di colore ambrato. Un'altra causa di caduta foglie può essere l’eccessiva umidità (che nella primavera 2013 è stata pesante in gran parte d’Italia), che favorisce lo sviluppo di marciumi radicali, che si manifestano esternamente con la defogliazione, che parte dall’apice dei rami, che tendono a divenire scuri, neri, e all’apparenza secchi. Tutte queste problematiche possono presentarsi anche associate, e di solito il modo migliore per risolvere consiste nel sostituire le piante con nuovi alberelli giovani e sani.


  • albicacche Prunus armeniaca è una pianta d'origine cinese, alcuni sostengono possa provenire dalle zone della Persia e dell'Armenia. Albero di media grandezza, raggiunge generalmente i 5-7 m d'altezza, ha foglie...
  • albicocco Ho in vaso cresciuto un albicocco che quest'anno e` fiorito, ma i fiori cadono e non ci sono i frutti. Vorrei cortesemente sapere il perche`. Mi chiamo Enzo Morino e la mia e-mail e`enzo28m@hotmail....
  • prunus armeniaca La pianta di albicocco è una di quelle che vengono comunemente coltivate all'interno di orti e frutteti; essa è di origine orientale, dai territori cinesi ma si è ampiamente diffusa in Italia, dove il...
  • Albicocche mature Buongiorno, premetto che sono totalmente inesperta in materia, nel mio orto ho un albicocco di 10-15 anni che però non riesce a far maturare i suoi frutti in quanto cadono a terra quando sono ancora v...

Siepe Artificiale per Balcone Recinzione in Rotolo mt.1,5x3 (4,5mq) Lauro Edera Ultracoprente

Prezzo: in offerta su Amazon a: 36,9€



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO