Fico con foglie secche

Domanda: fico con foglie secche

per il secondo anno consecutivo in questo periodo , le mie due piante di fico, di circa 3 anni, hanno perso tutte le foglie mentre i fichi presenti sono seccati ed anneriti completamente. Lo scorso anno in settembre le foglie sono rinate.....da cosa dipende? che fare? Grazie
Fichi neri

Pianta Limone in fitocella - Pianta Agrumi - H 120/140 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€


Fico con foglie secche: Risposta: fico con foglie secche

Gentile Franco,

i fichi del genere ficus carica sono alberi di media grandezza, tipici del paesaggio Mediterraneo, molto resistenti al caldo estivo ed alla siccità; e infatti ne vediamo spesso degli esemplari cresciuti selvatici, con le radici che affondano tra le pietre dei muri a secco, o nelle crepe tra le rocce. Le sue origini sono mediorientali, ma da millenni viene coltivato in tutta l’area mediterranea, dove si è naturalizzato da tempo immemore. Il fatto che una pianta sopravviva al caldo ed alla siccità, non sottintende per forza che, in condizioni die stremo caldo e prolungata siccità, oltre a sopravvivere, vegeti anche al meglio. In natura, i fichi sviluppano un apparato radicale molto ampio, che si allarga molto, ma soprattutto che affonda molto in profondità, dove la pianta è in grado di reperire l’acqua che non trova tra i sassi. Se ci fai caso, nelle zone in cu i fichi spuntano selvatici, spesso la zona è particolare, come ad esempio al centro di una gravina, o nei pressi di qualche corso d’acqua, anche se effimero o poco consistente. Come avviene per molte altre piante abituate a vivere in zone con clima arido, anche i fichi attuano in estate meccanismi di difesa; in particolare il fico, quando il clima è molto caldo, con temperature che per giorni superano i 35°C, e le piogge sono scarse o inesistenti, sacrifica prima i frutti, e poi le foglie, entrando in una sorta di riposo vegetativo, come avviene in autunno per molte piante. Non appena il clima torna mite e fresco, il periodo di riposo termina, e la pianta cerca di rifarsi rapidamente del tempo perduto, ricominciando a germogliare. Capita a volte che, all’arrivo del fresco, le piante riescano nuovamente a maturare i frutti. Purtroppo non è semplice evitare che questi eventi si verifichino, in quanto comunque il fico ama il caldo, e non sopporta annaffiature regolari, che mantengano il terreno umido a lungo. E soprattutto, una volta che la pianta è entrata in riposo vegetativo, è deleterio annaffiarla, perché si rischiano dannose patologie all’apparato radicale. L’unico metodo consiste nel prevenire questi eventi, e quando per almeno una settimana il clima è molto caldo e non ci sono piogge, è consigliabile annaffiare leggermente il fico, in modo da non permettergli di entrare in riposo vegetativo. Ma è un metodo pericoloso, perché presuppone un terreno molto ben drenato, che permetta alle annaffiature di scorrere rapidamente verso il terreno più profondo; e basta un poco di acqua di troppo per rovinare irreparabilmente la pianta.


  • ficus Il fico rampicante, conosciuto anche come ficus pumila, è un piccolo arbusto rampicante, sempreverde, originario dell'Asia centromeridionale. Ha portamento rampicante o prostrato, e tende ad attaccars...
  • Ajania Arbusto sempreverde, originario dell'Asia centro-meridionale, viene chiamato anche chrysanthemum pacificum; al genere ajania appartengono circa trenta specie di arbusti, in genere di dimensioni medie ...
  • fico Il ficus carica è una pianta di origini antichissime, proveniente dai paesi mediorientali, (Turchia, Siria e Arabia).E' un albero che raggiunge i 7-8 m d'altezza, ha foglie grandi a tre e cinque lob...
  • Opunzia si tratta di un genere che comprende un grande numero di specie - originarie delle zone desertiche dell’America settentrionale e meridionale – che possono raggiungere anche grande dimensioni, (fino a...

Chenci innesti Kit, giardino frutta albero Forbici professionali Prune Snip Strumento da taglio innesto W-2 Extra Lame, un cacciavite Phillips e una chiave

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,99€
(Risparmi 15€)