Fico senza foglie

Domanda: fico senza foglie

Ho acquistata una pianta di fico tre anni fa' e l'ho messa subito a dimora nel giardino di casa. Non è cresciuta gran che e tutti gli anni fa' foglie anche belle grandi, ma solamente in cima alle punte dei rami. La pianta è alta appena 1,5 mt. Cosa dovrei tentare di fare? Saluti e grazie

fico

Fico – Ficus Carica – Vinalopo – Mac.22 cm – 120 cm di altezza

Prezzo: in offerta su Amazon a: 43,68€


Fico senza foglie: Risposta: fico senza foglie

Gentile Guid’Ubaldo,

la coltivazione dei fichi avviene da millenni in Italia, dove giunse dal vicino Medioriente svariati secoli fa; questa pianta è ormai tipica delle zone mediterranee, dove vive anche allo stato selvatico. Per avere un fico sano, rigoglioso e pieno di frutti è importante avere: una posizione molto soleggiata, con molte ore di luce solare diretta ogni giorno; un terreno molto ben drenato, anche sassoso, che non permetta all’umidità di rimanere stagnante a lungo; una pianta di una buona varietà, adatta a vivere nella zona in cui si trova il frutteto. Ritengo che tu abbia acquistato il tuo fico in un vivaio vicino casa, e che quindi sia della varietà giusta. Ora i problemi possono essere dovuti all’insolazione, che deve essere tanta, e diretta: un fico posto a mezz’ombra tenderà ad ammalarsi e a non produrre fiori e frutti. Oppure il terreno non è molto adatto allo sviluppo dei fichi; considera che se hai un impianto di irrigazione, non è opportuno che il tuo fico rientri nelle zone bagnate da esso: i fichi non amano l’acqua, lo si capisce anche da quei bellissimi alberelli di fichi selvatici che si vedono spuntare tra le rocce in molte zone del mediterraneo. Se viene eccessivamente annaffiato, il fico tende a svilupparsi male, o anche a deperire, e rapidamente, visto che ha un apparato radicale molto superficiale, che risente del freddo e dell’umidità molto in fretta. Al momento dell’impianto di solito si lavora bene una ampia area di terreno, mescolando poco stallatico, e della sabbia, o pietra pomice abbastanza fine, in modo da rendere il terreno poroso e ben drenato. Prova a controllare la base del fico, se noti che il terreno rimane umido a lungo, è il caso di controllare che il fico non venga annaffiato, o anche di lavorare leggermente il terreno attorno al fusto, per renderlo più drenato; evita però di lavorarlo in profondità, per non rovinare le radici dell’alberello, basta una zappettata dopo aver cosparso il terreno di pietra pomice. Considera che di solito un fico per cominciare a produrre fichi deve avere almeno 4-5 anni, e che impiega un poco per stabilirsi bene in un terreno, cominciando a germogliare ed a svilupparsi in modo vigoroso e pieno di foglie. Se la pianta risulta dritta dritta, con molte foglie su un unico ramo centrale eretto, puoi anche capitozzarla, ovvero può tagliare la cima, in modo da stimolare lo sviluppo di ramificazioni a coppa.


  • ficus Il fico rampicante, conosciuto anche come ficus pumila, è un piccolo arbusto rampicante, sempreverde, originario dell'Asia centromeridionale. Ha portamento rampicante o prostrato, e tende ad attaccars...
  • Ajania Arbusto sempreverde, originario dell'Asia centro-meridionale, viene chiamato anche chrysanthemum pacificum; al genere ajania appartengono circa trenta specie di arbusti, in genere di dimensioni medie ...
  • fico Il ficus carica è una pianta di origini antichissime, proveniente dai paesi mediorientali, (Turchia, Siria e Arabia).E' un albero che raggiunge i 7-8 m d'altezza, ha foglie grandi a tre e cinque lob...
  • Opunzia si tratta di un genere che comprende un grande numero di specie - originarie delle zone desertiche dell’America settentrionale e meridionale – che possono raggiungere anche grande dimensioni, (fino a...

Fico – Ficus Carica – Napolitana negra – Mac.22 cm – 120 cm di altezza

Prezzo: in offerta su Amazon a: 43,68€


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO