Raccolta fiori di zucchina

Domanda : Raccolta fiori di zuccjina

le mie piante di zucchino, ad alberello di sarzana, hanno già le piccole zucchine con i fiori già aperti.

si possono raccogliere i fiori, senza compromettere la crescita delle zucchine?

Zucchine

1 PIANTA LIMONE CARRUBARO IN VASO CM agrumi orto giardino

Prezzo: in offerta su Amazon a: 35,9€


Raccolta fiori di zucchina: Risposta : Raccolta fiori di zuccjina

Gentile Giovanni,

le zucchine sono piante prive di fusto, o con fusto che necessita di sostegno, il nome botanico è cucurbita pepo, ed appartiene alla stessa famiglia delle altre cucurbitacee coltivate nell’orto, quali cetrioli, zucche, meloni e angurie (o cocomeri). La particolarità di queste piante è quella di produrre grandi fiori gialli, monosessuati, ovvero producono fiori maschili e fiori femminili, solo i secondi produrranno i frutti, ovvero le zucchine, mentre i primi sono fondamentali per l’impollinazione dei fior femminili. Quando le piante di zucchine producono moltissimi fiori, è possibile asportare alcuni dei fiori maschili, senza per questo causare problemi alla produzione della pianta. Questo perché è sufficiente lasciare qualche fiore maschile, e tutti i fiori femminili, che verranno così impollinati, producendo i frutti. Come distinguere il sesso dei fiori? Ovviamente all’interno i fiori risultano diversi per forma, ma non è necessario avere approfondite conoscenze sugli organi sessuali dei fiori, o guardare così da vicino; semplicemente i fiori femminili, dopo pochi giorni, si ingrossano alla base, dando origine alla futura zucchina; invece i fiori maschili sono portati da lunghi steli sottili di colore chiaro, molto ben visibili. Mi raccomando però di non asportare tutti i fiori maschili, altrimenti la tua pianta non produrrà nulla. I fiori di zucchina sono considerati un prodotto prelibato nella cucina italiana, perché le piante di zucchina di solito non producono decine e decine di fiori all’anno; quindi il raccolto nell’orto è spesso esiguo; spesso in commercio piuttosto che i fiori maschili, si trovano fiori femminili già fecondati, con attaccate minuscole zucchine immature; questo perché c’è chi trova gli stami leggermente amarognoli. In realtà anche il grosso pistillo può risultare leggermente amaro, e quindi secondo me il sapore dei fiori maschili e di quelli femminili è identico. In ogni caso è possibile staccare stami e pistilli, eliminandoli così dal piatto. Mia nonna quando cucinava i fiori di zucchina li lasciava interi, semplicemente sciacquati con rapidità sotto l’acqua corrente; ancora umidi li passava nella farina e poi nell’olio bollente, per ottenere dei fiori dall’aspetto brinato, croccanti e saporiti; il sale ovviamente è da utilizzare solo poco prima di mangiare il fritto, che va consumato ancora bollente. Nella cucina italiana ci sono molte ricette a base di fiori di zucca; in alcune regioni i fiori si utilizzano mondati di stami e pistilli, in altri si utilizzano tutti interi.


    3 in 1 terreno digitale tester dell'umidità, SUNNIOR Horticultural Detector pianta adatta per le prove di pH acidità e umidità e luce solare, No Battery needed, 275 millimetri

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,89€


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO