Bacche di goji benefici

Bacche di Goji: benefici delle vitamine

Le bacche di Goji sono i frutti della pianta Lycium barbarum, un arbusto che fa parte della famiglia botanica delle Solanaceae, a cui appartengono anche i pomodori, le melanzane, le patate ed i peperoni. Un'altra specie dello stesso genere è il Lycium chinense. Il Lycium barbarum è originario delle regioni a clima mite della Cina. Le sue bacche sono piccole e di colore rosso e posseggono numerose virtù benefiche per la salute. Le bacche contengono fitosteroli che abbassano i livelli di colesterolo nel sangue. Sono presenti vitamina E e provitamina A, sotto forma di carotenoidi, che hanno una forte azione antiossidante, cioè neutralizzano i dannosi radicali liberi. I carotenoidi, inoltre, svolgono un'azione protettiva sugli occhi e sulla pelle. Questi frutti contengono vitamina C, anch'essa antiossidante ed immunostimolante. Sono presenti vitamine del complesso B, soprattutto la riboflavina (B2), coinvolta nella respirazione delle cellule.
Arbusto di Lycium barbarum

McCulloch FLO001, Kit lima - lime per affilatura catene 3/8" 4,0 mm modello PROFESSIONALE

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,14€


Contenuto di minerali e funzioni protettive

Bacche di Goji Le bacche di Goji di benefici ne hanno ancora molti altri. Forniscono, infatti, vari sali minerali tra cui il ferro, costituente dei globuli rossi, il calcio, fondamentale per le ossa, il potassio, che regola l'equilibrio acido-base ed elettrolitico dell'organismo. Due altri elementi importanti che troviamo nei frutti sono il selenio e lo zinco, minerali antiossidanti. Le bacche di Goji contengono 4 polisaccaridi, chiamati LBP, non presenti in alcuna altra pianta, che potenziano il sistema immunitario. Gli LBP rendono l'organismo capace di distinguere le cellule sane dalle cellule malate e, di conseguenza, svolgono un'azione antitumorale, neuroprotettiva, antidiabetica, epatoprotettiva, radioprotettiva ed antiosteoporotica. L'alto contenuto di antiossidanti conferisce al frutto anche una funzione antinvecchiamento.

  • Le vitamine di cui l'organismo ha bisogno Nell'analisi delle Goji Berry, proprietà e virtù sono ampiamente collegate alla grande presenza di vitamine in esse contenute. Queste bacche, in particolare, contengono una grande percentuale di vitam...
  • Le bacche di goji Dukan Considerate tra gli alimenti più nutrienti del pianeta, le bacche di Goji Dukan stanno rapidamente diffondendosi nell'alimentazione occidentale grazie ai loro benefici. La proprietà per le quali sono...
  • Grappoli di uva rossa matura La Vitis vinifera è un arbusto rampicante molto diffuso. Il suo habitat ideale è rappresentato da pareti collinari esposte a sud-est. In questo modo la vite riesce a catturare in modo soddisfacente i ...

Prugna - Prunus domestica - metley - Vaso di 22 cm - 120 cm di altezza

Prezzo: in offerta su Amazon a: 42,5€


Altri benefici e controindicazioni

Bacche di Goji essiccate Gli studi scientifici mostrano sempre più come la bacche di Goji siano un eccezionale integratore fitoterapico. Il prodotto previene le malattie cardiovascolari ed infiammatorie. Migliora la resistenza agli stress fisici e psichici, è energizzante ed incrementa la sensazione di benessere generale. Le bacche agiscono a livello cerebrale aumentando la capacità di concentrazione e la memoria. Si è visto anche che aiutano a ridurre, o addirittura eliminare, vari tipi di allergie. Bisogna comunque precisare che, in alcune persone, il frutto può provocare effetti negativi, se consumato in grandi quantità. L'uso del prodotto è sconsigliato in gravidanza ed allattamento. Certe sostanze contenute nelle bacche di Goji possono interferire con l'azione di alcuni farmaci, come gli ipoglicemizzanti, gli anticoagulanti, gli antipertensivi.


Bacche di goji benefici: Come utilizzare le bacche di Goji

Bacche di Goji e yogurt Possiamo trovare abbastanza facilmente questi frutti in forma essiccata, mentre è più difficile reperirli freschi. Le bacche di Goji, hanno un intenso colore rosso ed un sapore dolce ed acidulo, con un leggero retrogusto amarognolo. I modi comuni di consumarle sono mescolate con lo yogurt o con muesli e latte oppure insieme ad insalate e certi tipi di minestre o anche mangiate da sole, come spuntino tra i pasti principali. Il loro sapore assomiglia a quello di altri frutti più comuni come uva passa, mirtilli e fragole. La quantità giornaliera raccomandata per godere appieno delle numerose proprietà è di 20-30 g. Sul mercato troviamo anche il succo di Goji, ottenuto dalla spremitura a freddo della bacca fresca. Il prodotto mantiene tutte la qualità benefiche del frutto originale. il succo viene sottoposto ad una veloce pastorizzazione a soli 40°C per non alterare i salutari nutrienti del frutto. Un altro sistema per utilizzare la bacca di Goji è come integratore, piuttosto che come cibo. L'estratto secco incapsulato permette comodamente di assumere i preziosi principi della pianta.



COMMENTI SULL' ARTICOLO