Lumache

  • In questa pagina parleremo di :

Lumache

Le lumache per il giardino sono un vero flagello: provocano gravi danni perché possono “rubare” i giovani semi appena piantati, oppure cibarsi delle piantine appena spuntate. Con alcuni metodi naturali ti sarà possibile proteggere il tuo giardino e il tuo orto dal loro attacco, sbarazzandoti della loro presenza. L'azione delle lumache si riconosce perché le foglie si presentano mangiucchiate: solitamente le lumache escono di notte o in condizioni di buona umidità, lasciando una scia di muco al loro passaggio. Le lumache sono disturbate dal contatto con il rame perciò un rimedio efficace è quello di posizionarne dei fili intorno alle coltivazioni, per tenere lontano questi invertebrati. Lo stesso effetto si ottiene con fondi di caffè, cenere e gusci d'uovo.

In alternativa è possibile catturarle piazzando un contenitore pieno di crusca o di foglie, nel quale le lumache entreranno per mangiare. Si potrà così raccoglierle il mattino successivo.

Chimica

Un rimedio chimico da utilizzare con attenzione è l’esca chimica a base di metaldeide che hanno un’azione disidratante nei confronti delle lumache. E’un metodo veloce ed efficace ma, ripetiamo, deve essere trattato con attenzione perché nocivo alle piante commestibili ed anche per gli eventuali animali presenti nelle vicinanze che ingerendolo potrebbero rimanere avvelenati.

Uno svantaggio è che le esche bagnate non funzionano, quindi ogni volta che annaffiate o che piove è necessaria una nuova applicazione.

Best Season 477-27 - Lampada "Lumaca" ad effetto pietra, a energia solare

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,42€



Guarda il Video