Introduzione a come piantare le piante

vedi anche: Trova piante

Introduzione a come piantare le piante

Molteplici sono le motivazioni che possono portare alla scelta di piantare in giardino piante o alberi. Da un punto di vista puramente estetico, gli alberi abbelliscono e diversificano l’architettura dello spazio verde creando al tempo stesso, grazie alla loro chioma, provvidenziali zone d’ombra in cui trovare sollievo dalla calura nelle lunghe giornate estive. Se la pianta è destinata ad ombreggiare lo spazio verde creando delle piccole e fresche oasi, il consiglio è di optare per specie di medie o grandi dimensioni. I grandi alberi, quelli che raggiungono o superano i 15-20 metri d’altezza, possono anche servire per creare uno schermo antisole per la casa, evitando che l'abitazione si surriscaldi troppo d’estate. Se invece ciò che interessa è la decorazione del giardino con colori sgargianti e profumi inebrianti, bisogna scegliere specie di media dimensioni con fioriture particolarmente spettacolari.

Diverso ancora il discorso se lo scopo principale della messa a dimora dell’albero è creare una barriera visiva, assicurando la giusta privacy e isolando casa e giardino dall’esterno. In questo caso l’ideale sono le piante sempreverdi come la magnolia grandiflora, il leccio, l’alloro o l’olivo (se posto in una zona dal clima temperato). Questi alberi non perdono le foglie, così anche in autunno ed inverno il proprio spazio sarà protetto da sguardi indiscreti.

come piantare le piante

TUTORI PER PIANTE IN ACCIAIO SPIRALATI ALTEZZA 200 CM (1)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,9€



Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO